Ominide 8066 punti

La metodologia della ricerca sperimentale in psicologia: come si costruisce un esperimento


La psicologia è una scienza e, in quanto tale, si avvale del metodo scientifico, che è caratterizzato da una metodologia rigorosa.
La metologia della ricerca sperimentale in psicologia si articola nel seguente modo:
- Il primo passo per compiere un’efficacie ricerca scientifica è quello di individuare e definire il problema che si vuole prendere in esame. La definizione del problema può dipendere da vari fattori, quali ad esempio: interesse personale del ricercatore, intuizione ecc.
- Dopo aver definito il problema, si prende in esame della letteratura, per constatare se il problema non sia stato già affrontato oppure se esistono altre ricerche in merito.
- In seguito all’esame della letteratura, si opera con la definizione dello scopo specifico: ovvero si definisce cosa si vuole ottenere con lo studio.
- A questo punto si procede con la formulazione delle ipotesi: ovvero l’ipotesi nulla e l’ipotesi della ricerca, per poi falsificarne una.
- Successivamente si progetta l’esperimento, dal punto di vista del piano esecutivo.
- In seguito si procede con l’esecuzione del piano di ricerca, seguita dall’elaborazione dei dati.
- Infine, si comunicano i risultati, che verranno o meno pubblicati su riviste scientifiche.

Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email