Questo appunto contiene un allegato
Comunicazione ecologica scaricato 0 volte

La comunicazione ecologica


La comunicazione ecologica è quella comunicazione positiva che mira a creare armonia anche dove esistono diversità, superando e non acuendo i conflitti.

Lo psicologo J.K. Liss si è occupato di studiare quale sia il tipo di comunicazione interpersonale generalmente più produttivo e denominarlo, come richiama il titolo di un suo libro, comunicazione ecologica.
Con il termine comunicazione ecologica viene indicata l’applicazione dei principi ecologici alle relazioni umane: coltivare le risorse di ogni persona, rispettare la diversità e nello stesso tempo mantenere una coesione globale in modo che le persone possano agire insieme per un obiettivo comune. Le parole chiave della comunicazione ecologica sono: risorse, crescita, individualità e totalità.
La comunicazione ecologica può essere applicata a tutti gli aspetti della vita umana: la famiglia, il lavoro, la scuola, l’amicizia. In particolare risulta adeguata per gruppi di ridotte dimensioni i quali, in vista di mete precise da raggiungere, si danno un’organizzazione democratica.

Liss fa riferimento agli studiosi appartenenti alla scuola di Palo Alto e, partendo dal loro presupposto che “ogni comunicazione implica sempre una relazione”, afferma che “la comunicazione ecologica dice che tu e il tuo interlocutore siete due persone uguali” (si presuppone che uguali qui voglia dire dello stesso valore).

Le finalità di questo modello sono:
risolvere i problemi che emergono tra le persone o all’interno del gruppo;
sviluppare una comunicazione efficace in cui i concetti vengono analizzati non in termini di giusto-sbagliato, ma in relazione alla loro capacità di produrre vantaggi o svantaggi;
mantenere la consapevolezza del fine ultimo e dello scopo comune: non si deve andare alla ricerca del “colpevole” ma trovare la soluzione del problema

Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Gibson, James - Dal cognitivismo alla scuola ecologica