sabrx di sabrx
Ominide 450 punti

L'apprendimento è quel processo caratterizzato da una modificazione più o meno stabile del nostro comportamento indotta dall'esperienza. Amo che questo apprendimento e la modificazione del nostro comportamento che cos'è il comportamento il comportamento e quella risposta con cui un soggetto reagisce a una sollecitazione. Per apprendimento non significa che per apprendere una determinata azione abbiamo bisogno sempre di un insegnamento quindi non impariamo soltanto quando qualcuno ci istruisce ma anche quando semplicemente siamo guidati dall'istinto oppure da un errore. Molti psicologi ancora non sono d'accordo su come si verifica il processo dell'apprendimento molti pensano che sia legata principalmente alla scuola del comportamentismo infatti il comportamento e l'oggetto principale della psicologia. Per comportamento quella risposta ad uno stimolo esterno e l'apprendimento può avvenire anche solamente osservando il comportamento di un'altra persona come per esempio un bambino apprende dalle azioni che svolge il genitore. Ne anni 60 dallo psicologo bandura venne fatto uno studio sull' aggressività e Siface un esperimento l'esperimento sulla bambola Bobo. L'esperimento consisteva nel dividere dei bambini dall'età tra i 3 e 5 anni in tre gruppi. Nel primo gruppo guidato da una sperimentatore si poteva vedere lo sperimentatore che picchiava questa bambola. Nel secondo gruppo guidata sempre da una sperimentatore si vedeva lo sperimentatore che si comportava bene con la bambola. Nel terzo gruppo i bambini erano lasciati liberi di fare quello che volevano con la bambola. Osservando il comportamento dei bambini del primo gruppo si è visto che i bambini maltrattavano la bambola la vedevano come un loro nemico mentre nei bambini del secondo gruppo la accarezzava non abbracciavano, nel bambini del terzo gruppo invece che non sono stati indotti dal comportamento dello sperimentatore si poteva venire che alcuni bambini e la maltrattavano quella bambola altri invece la amavano.

L'apprendimento è stato studiato soprattutto dalla scuola del comportamentismo che è stata fondata da Watson nel 1913 il comportamentismo definisce l'apprendimento come un condizionamento (
aggiorna ad oggi noi sentimentalmente definiamo condizionamento come una parola negativa) il comportamentismo diceva che non era possibile studiare qualcosa di invisibile come per esempio l'anima ho la mente ma era possibile studiare il comportamento perché era una cosa osservabile e quindi si poteva avere prova di quello che si diceva bozzolo prese spunto anche da Pavlov che studio il condizionamento su un cane questo cane ogni volta che vedeva la carne e saliva virgola ogni volta che Pavlov mostrava la carne al cane mi faceva sentire il rumore di una campanella. Quindi quando il cane sentiva il suono della campanella iniziava già salivare perché sapeva che dopo quel sono arrivava la carne e quindi questo è un condizionamento. Un altro esperimento di condizionamento è quella del caso del piccolo Albert. Il piccolo Albert ha inizialmente veniva messo a contatto con molti animali e lui non ne aveva paura. Watson iniziò a mostrare un topolino bianco con il quale Albert all'inizio si giocava ed era amichevole era non ne mostrava segno di paura. Dopo un po' inizio a collegare la comparsa del topolino bianco a un rumore forte come un martello che sbatte su una lastra di ferro. Albert quindi ogni volta che vedeva il topolino bianco o qualcosa di bianco iniziava a piangere e a spaventarsi perché era condizionato da il rumore forte che la comparsa del topolino bianco

Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email