Invalsi 2018 terza media, cosa è vietato durante le prova

Invalsi terza media 2018

L’esame di terza media 2018 si avvicina sempre di più, ma il pensiero degli studenti ora è da un’altra parte: siamo infatti in pieno svolgimento dei test Invalsi terza media 2018. Il periodo finestra dello svolgimento dei test stabilito dal MIUR è infatti cominciato il 4 aprile 2018 e terminerà il 21 aprile 2018.

Pur non essendo più una parte dell’esame di terza media, i test Invalsi rimangono fondamentali per accedere agli esami di terza media. Sono in molti gli studenti che in questi giorni si stanno cimentando nelle prove ed è importante sapere come si svolgono a livello pratico. Per esempio, cosa è vietato assolutamente fare nel corso dello svolgimento della prova?

Invalsi terza media 2018: cosa si può fare e cosa è vietato durante la prova

Durante la prova ti sarà consentito scrivere calcoli o annotazioni di vario genere esclusivamente sui fogli che ti saranno forniti dal docente coordinatore della prova all’inizio della stessa. Per scrivere potrai utilizzare una penna nera o blu e i fogli con su scritte le annotazioni andranno consegnati, una volta terminata la prova, al docente coordinatore, che avrà il compito di distruggerli.

È vietata nella maniera più assoluta ogni forma di diffusione, anche solo parziale, con qualsiasi mezzo e per qualsiasi utilizzo, dei contenuti della prova che svolgerai. Anche ogni informazione relativa alla prova stessa non andrà diffusa. È vietata allo stesso modo qualsiasi riproduzione, totale o parziale, delle prove Invalsi CBT a prescindere dall’uso a qualsiasi titolo (informativo, didattico, commerciale, divulgativo…).

Consigliato per te
Prove Invalsi 2018: superiori e primarie, i prossimi appuntamenti
Skuola | TV
Prove Invalsi Superiori: tutto quello da sapere

Ospite della Prossima puntata il Responsabile Area Prove Invalsi Roberto Ricci. Con lui parleremo dei test che gli studenti delle superiori dovranno affrontare!

2 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta