Lugh di Lugh
Ominide 91 punti

Le scuole nuove


L e scuole nuove, o scuole attive, sono scuole che si sviluppano all'inizio del 1900 in tutta Europa, caratterizzata da tre punti fondamentali:
1) visione puerocentrica, ovvero la centralità del bambino, che non è più visto come adulto in miniatura
2) scuola su misura, ovvero una scuola configurata in funzione dei bimbi, in linea con i proprio bisogni. Si tiene conto di tutti gli aspetti cognitivi e fisici. Il bambino è protagonista del suo percorso
3) centralità del fare, il bambino impara facendo, è un bambino attivo
L'esordio delle scuole nuove si ha in Inghilterra.

Le scuole nuove in Inghilterra: Abbotsholme Ebaden-Powell
Nel 1889 Abbotsholme crea le New School, dove viene dato a tutti i ragazzi una formazione scientifica e linguistica. Qui sono importati gli interessi dei bambini, la disciplina rigorosa e l'esperienza.
Baden-Powell, invece, è l'ideatore dello scoutismo. In esso sono essenziali la pedagogia dell'avventura (basata sul contatto con la natura, la vita di gruppo e l'esplorazione) e il metodo educativo integrale e uniforme (per socializzazione e formazione del carattere). Le caratteristiche principali dello scoutismo sono 4:

1) fiducia del ragazzo
2) attenzione alla loro psicologia
3) vita comunitaria
4) importanza del "capo"


Le scuole nuove in Francia


Anche in Francia nascono le scuole attive, le ÉCOLE DES ROCHES, dove posso accedervi i ragazzi dai sei ai venti anni, L'obiettivo è quello di suscitare interesse e formarli al senso di responsabilità. In questa scuola viene privilegiato lo studio della lingua viva, con letture e conversazioni con maestri madrelingua, delle scienze sociali, delle scienze naturali, di tutto ciò che viene ritenuto esperienza.

le scuole nuove in Germania

In Germania, invece, le scuole nuove hanno uno sviluppo più particolare. Qui si distinguono due pedagogisti principali: Lietz e Wyneken.
Lietz crea le case di educazione in campagna, dove il bimbo si trova in una situazione in cui impara facendo. Si sviluppano le sue capacità e si trova in un contesto del fare/agire.
Wyneken, invece, fonda la Libera Comunità scolastica. In questa scuola s privilegia la libertà e la crescita attraverso l'autonomia e intraprendenza. Si creano condizioni tali che il singolo alunno sia autonomo e intraprendente.
Hai bisogno di aiuto in Pedagogia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email