Ominide 4865 punti

Gioco sociale e individuale


Il gioco è un'attività spontanea, disinteressata e senza alcun fine. Si tratta di un'attività fine a se stessa che dà piacere e soddisfazione al bambino. tuttavia, il gioco ha una funzione fondamentale e si contraddistingue come attività che permette lo sviluppo e l'emergere delle potenzialità del bambino.
Il gioco può avvenire in svariate forme, in particolare distinguiamo il gioco sociale e il gioco individuale. Entrambi hanno delle peculiarità distintive ed entrambi sono fondamentali per lo sviluppo.
Il gioco individuale permette lo sviluppo di abilità esplorative, favorisce l'accrescere della stima di sè: il bambino, infatti, giocando da solo, esplora l'ambiente e può elaborare le azioni o gli avvenimenti della giornata.
Allo stesso modo, il gioco sociale ricopre una grande importanza in quanto permette al bambino di sviluppare la competenza sociale, ovvero di imparare a stare con gli altri, a socializzare, a rispettare le regole.
Una tipologia di gioco fondamentale è il gioco simbolico, che il bambino può effettuare da solo oppure con altri bambini. il gioco simbolico (ad esempio giocare a fare la mamma, giocare al dottore) favorisce l'esercizio della fantasia, permette al bambino di imparare ad assumere altri punti di vista e superare l'egocentrismo che caratterizza questa fase e gli permette di rielaborare l'esperienza.
Hai bisogno di aiuto in Pedagogia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email