Ominide 4865 punti

L'autismo


Lo spettro autistico (così viene definito l'autismo nel Manuale diagnostico e statistico V) è un problema neurologico, biologico ed evolutivo che comporta una serie di difficoltà, le quali si manifestano sia dal punto di vista cognitivo, sia dal punto di vista comportamentale.
Ancora non sono certe le cause dell'autismo tuttavia una cosa è certa, dopo numerosissimi dibattiti: l'autismo non sopraggiunge a causa di vaccini.
Le soluzioni adoperate per l'autismo sono di tipo cognitivo e comportamentale e hanno lo scopo di limitare i danni, cercando di lavorare sui punti di forza del soggetto, in modo tale che essi compensino i numerosi punti di debolezza. Una terapia particolarmente adatta, per esempio, potrebbe essere la musicoterapia. Tuttavia, bisogna tener presente che non esiste una terapia univoca, bensì essa deve essere adattata al soggetto e alle sue difficoltà, anche perchè lo spettro autistico, manifestandosi in varie forme, può avere numerose sfaccettature.
Il principale sintomo o difficoltà tipica dello spettro autistico è la difficoltà relazionale e una mancanza di intersoggettività, probabilmente attribuita a una disfunzione dei neuroni a specchio, strutture del cervello che si occupano principalmente delle abilità sociali e del loro corretto funzionamento.
Hai bisogno di aiuto in Pedagogia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email