Ominide 191 punti

Romanticismo è un movimento culturale in Europa che nasce come reazione all’Illuminismo (fiducia nella ragione, progresso..) che ha portato rivoluzioni e morte fino al Congresso di Vienna. Dal 1815 i temi del Romanticismo sono:
• sentimento, fantasia contro il nazionalismo (vengono scritti Dracula, Frankestain, che esprimono ciò che di più cupo c’è nell’animo umano che ci fa paura ma non dominiamo)
• sentimento nazionale = il paese ha un’identità precisa data dalla lingua e da una serie di valori che danno appunto un’identità al paese, quindi i paesi che hanno perso la libertà lottano per riconquistarla. La cultura popolare = Grimm in Germania
• la storia, infatti nasce il romanzo storico. Con Manzoni e in Inghilterra con Scott che scrive la storia di un soldato nasce l’interesse per il Medioevo , un’epoca che in apparenza sembra di sole barbarie ma in realtà ha determinato le lingue, i confini ecc..

• attenzione alla natura come proiezione degli stati d’animo dell’uomo, quindi non sono considerano le giornate di sole ma anche quelle cupe (Foscolo)
• attenzione all’individuo e alla sua interiorità (Leopardi = domande sul senso della vita)
• il popolo protagonista della storia con l’autodeterminazione

Romanticismo in Europa: Madame d’Ostal, Sturm und Drang..
Manzoni (lettera al romanticismo, lettera a messier sovet e promessi sposi). Egli diceva che gli uomini fanno parte della storia la quale deve essere vista dalla parte del popolo, dei deboli. (Don Rodrigo era un ricco signore ma nulla può quando la peste lo raggiunge).

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario 800?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email