Ominide 1069 punti

Amos Bronson Alcott nasce a Wolcott il 29 novembre 1799, figlio di poveri coltivatori. La sua giovinezza fu costituita fin da subito dalla letteratura ed imparò a leggere ed a scrivere da autodidatta, guadagnandosi da vivere lavorando come giardiniere e tuttofare.

Il cambiamento nella sua vita avvenne il 23 maggio del 1830, giorno in cui sposò Abigail. Da lei ebbe 4 figlie: Anna, Lizzie, May e Louisa (la celebre Louisa May Alcott, scrittrice di “Piccole Donne”).

Dopo il matrimonio i due coniugi tentarono più e più volte di aprire scuole ispirate sul loro sistema educativo, fallendo diverse volte. Secondo Alcott, i bambini dovevano studiare in modo più piacevole rispetto alla rigidità dell’epoca, unendo ad esse l’educazione fisica, la danza, l’arte, la musica e la stesura di un diario autobiografico. Questo metodo di educazione, anche se non avvenne con i suoi ipotetici studenti, avvenne invece con le sue figlie. I vari fallimenti li costrinsero a traslocare più volte in altre città fino al 1857, anno in cui la famiglia Alcott si trasferì definitivamente a Concord.

Dopo essere riuscito a trovare i soldi per ampliare la casa, Alcott costruì nel retro di essa la scuola che tanto desiderava (nel 1879), ispirandosi al modello dell’Accademia Platonica. Le lezioni avvenivano al pianterreno mentre nel salotto avvenivano incontri intellettuali, tutto questo fino alla sua morte.
Nel 1872 la sua salute peggiorò a causa di un ictus e morì definitivamente il 4 marzo del 1888. 2 giorni dopo avvenne il suo funerale e una delle sue figlie, Louisa, morì.

Il pensiero di Alcott era trascendentalista, predicava il suffragio universale e l’abolizione della schiavitù. Lui riteneva che l’unico modo per far avvenire una riforma sociale come si deve consistesse nella famiglia, ossia nell’infondere loro dei determinati valori sin da giovanissimi, tra cui la fiducia in sé stessi, la carità ed il sacrificio.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario 800?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email