Università, quali sono le lauree che rendono di più

manliogrossi
Di manliogrossi
Università: ecco le lauree che rendono di più

Terminato il liceo, gli studenti si trovano a dover fare una scelta, forse la prima davvero importante, che rischia di segnare il loro futuro lavorativo. Si tratta infatti di dover decidere a quale facoltà iscriversi cercando di bilanciare il più possibile le proprie attitudini, le proprie preferenze ma buttando un occhio a quelle che sono le richieste e le esigenze che arrivano dal mondo del lavoro. Quali sono quindi le facoltà che assicurano un lavoro? Proprio su questo tema si focalizza la puntata di ‘Verso il futuro e oltre – La scuola che prepara al lavoro di domani’ in onda su Radio 24, realizzata in collaborazione con Skuola.net.

return sed_bbcode_html($input[1]);

Come scegliere il ‘giusto’ corso di laurea


Secondo un analisi condotta da J.P. Morgan e Bocconi negli ultimi 15 anni la disoccupazione dei laureati tedeschi nella fascia d’età 25-39 anni ha oscillato tra il 2 e il 4%, quella degli italiani invece tra l’8 e il 13%. Un dato questo che fa riflettere, soprattutto se affiancato ad un’altra constatazione che viene fuori dalla stessa indagine: siamo il terzo Paese al mondo con il più alto disallineamento tra i campi di studio scelti dai giovani e le esigenze del mercato del lavoro (peggio di noi solo Corea del Sud, e Inghilterra/Irlanda del Nord). Utilizzando poi il database "Visitinps Scholar", la ricerca si è spinta oltre andando a seguire il percorso lavorativo di tutti i laureati di una grande città italiana fino a 25 anni dopo la laurea. Lo scopo è stato quello di Calcolare il ritorno economico della scelta universitaria. Il risultato? “A 20 anni dalla laurea un laureato in scienze umanistiche - ha chiarito Massimo Anelli, economista dell'Università Bocconi e autore dello studio – ha ancora il 35% di probabilità di avere un contratto precario”. Le differenze dei rendimenti economici inoltre sono abissali “Per i laureati in economia i rendimenti – sottolinea Anelli – sono il doppio di quelli dei laureati in scienze umanistiche”. Dopo economia, le lauree che rendono di più sono quelle in giurisprudenza, medicina e ingegneria. Insomma, quando si sceglie la facoltà bisognerebbe orientarsi verso un corso di laurea che permetta di avere una prospettiva di carriera promettente.

Manlio Grossi
Skuola | TV
Buone vacanze ragazzi!

La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

1 ottobre 2019 ore 16:00

Segui la diretta