Migliori università ingegneria 2020/2021: classifica atenei

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone
classifica censis ingegneria 2020

Hai già deciso che l'Ingegneria sarà la tua vita? Ti senti un vero Nerd e non puoi fare a meno di dimostrarlo in ogni occasione? Allora non resta che informarti su quali università facciano al caso tuo: in fin dei conti ci dovrai studiare per 5 lunghi anni, fino alla tanto agognata laurea.



Classifica università italiane Ingegneria Censis 2020/2021

L’istituto di ricerca Censis, ogni anno, elabora una classifica che divide gli atenei (statali) in cinque categorie: mega università (più di 40mila iscritti), grandi atenei (da 20mila a 40mila iscritti), atenei medi (tra 10mila a 20mila iscritti), piccole università (fino a 10mila iscritti), politecnici.
In più, c’è anche la classifica delle migliori università private 2019/2020 (piccole, medi e grandi). Ma la classifica Censis riguarda anche la didattica delle singole discipline, compilando una graduatoria anche per quanto riguarda specifici insegnamenti.
Ecco quindi la classifica targata Censis sui migliori atenei per l'area di Ingegneria, quelli con le migliori performance previste per l'anno accademico 2020/2021. Due i principali parametri di valutazione utilizzati: il livello raggiunto per quanto riguarda la "progressione di carriera" degli studenti (cioè la regolarità degli studenti nello studio) e i "rapporti internazionali" che l'università è riuscita a stringere. Quali università saranno ai vertici quest'anno? Scopriamolo insieme.

Classifica università italiane Ingegneria Censis 2020/2021: lauree triennali statali

Di seguito le prime dieci università, quelle che hanno ottenuto il punteggio più alto, per le facoltà di ingegneria nell'edizione 2020/2021:

  • Università Trieste
  • Una new entry tra le prime 10 università migliori per lo studio di vari corsi di laurea dell'ingegneria industriale e dell'informazione. Si tratta dell’Università di Trieste che - con 95 punti di media - si posiziona tra i migliori atenei per lo studio delle materie ingegneristiche, secondo il Censis. L’ateneo è nettamente più avanti sul fronte dei ‘rapporti internazionali’, dove raggiunge una valutazione di 97 punti tondi. In leggera difficoltà, invece, per quel che riguarda la ‘progressione di carriera’ dei suoi laureati, valutata 93 punti.

  • Università di Palermo
  • Palermo al ottava posto ottiene 96 punti totali, come il Politecnico di Milano. Ancora una volta è la voce ‘progressione di carriera’ a frenare un pochino l'ateneo: 96 punti la sua valutazione. Meglio i ‘rapporti internazionali’ che a Palermo sono messi a disposizione degli studenti, totalizzano 97 punti.

  • Università di Politecnico di Milano
  • Ottava condivisa con Palermo per il Politecnico di Milano. Con 96 punti totali è tra le prime dieci della classe. L’ateneo lombardo eccelle per la ‘progressione di carriera', aggiudicandosi il massimo dei punti, ben 110. Di contro, non brilla per i ‘rapporti internazionali’, ottenendo solo un 82.

  • Università di Modena e Reggio Emilia
  • Ci spostiamo nell'Emilia Romagna a metà classifica, per l’università di Modena e Reggio Emilia. I suoi 97 punti di media le valgono il settimo posto. Un risultato frutto soprattutto della florida ‘progressione di carriera’ che si attesta sui 100 punti. Da migliorare i ‘rapporti internazionali’, fermi a 94 punti.

  • Università delle Marche
  • A dividersi la quinta posizione con l'Università di Ferrara è, come detto, l' Università delle Marche. Il suo punteggio medio è di 98.5 punti. grazie ai suoi ‘rapporti internazionali’ che le valgono ben 108 punti, e una ‘progressione di carriera’ dei laureati che, oggi, arranca un po', fermandosi a 89 punti di valutazione.

  • Università di Ferrara
  • Sempre sul quinto gradino della classifica troviamo l'Università di Ferrara. Qui i ‘rapporti internazionali’ raggiungono i 102 punti di valutazione. Meno performante la ‘progressione di carriera’ dei suoi studenti: 95 punti attribuiti dal Censis per questo parametro.

  • Università di Parma
  • L'università emiliana che si trova in quarta posizione e si aggiudica la medaglia di legno. I suoi 100 punti totali sono fortemente sbilanciati a discapito della voce ‘progressione di carriera’ dove l’ateneo potrebbe fare di meglio: 93 punti. Al contrario, i ‘rapporti internazionali’ raggiungono i 107 punti.

  • Università di Bologna
  • Tra le migliori facoltà di Ingegneria per l’anno accademico 2020/2021, al terzo gradino del podio troviamo – con una media di 100.5 punti – l'Università di Bologna. Il suo non è un rendimento omogeneo: 107 punti nella ‘progressione di carriera’ e soli 94 punti nei ‘rapporti internazionali’.

  • Università di Bergamo
  • L’università di Bergamo è costante in seconda posizione. Anche nell’alta Lombardia il punto di forza è la costanza. Basta osservare i giudizi. Perché la media di 101 punti è il risultato dei 98 punti assegnati per la ‘progressione di carriera’ e dei 104 punti attribuiti ai ‘rapporti internazionali’.

  • Politecnico di Torino
  • A primeggiare è di nuovo il Politecnico di Torino: si conferma per il terzo anno di fila al vertice della classifica Censis sulle facoltà d’Ingegneria top d’Italia per l’anno accademico 2020/2021. Il suo punteggio complessivo è di 104 punti. Niente picchi di rendimento ma omogeneità: 99 punti per la ‘progressione di carriera’, 109 punti per i ‘rapporti internazionali’.

Classifica università ingegneria private: migliori atenei lauree triennali

Sappiamo che in Italia ci sono atenei private eccellenti nelle ingegneria che ogni anno attirano migliaia di iscritti. Anche per queste università, Censis ha creato una classifica per le lauree triennali in ingegneria che vi proponiamo di seguito:
  • ingegneria LIUC Cattaneo: 108 punti; Progressione di carriera: 110 punti; Rapporti internazionali: 106 punti.
  • ingegneria Università Bolzano: 105.5 punti; Progressione di carriera: 101 punti; Rapporti internazionali: 110 punti.
  • ingegneria Roma Campus Biomedico: 96 punti; Progressione di carriera: 107 punti; Rapporti internazionali: 85 punti.
  • ingegneria Enna Kore: 72 punti; Progressione di carriera: 77 punti; Rapporti internazionali: 67 punti.

Classifica università ingegneria 2020 Censis: migliori lauree magistrali

Come scegliere il corso di laurea specialistica dopo la laurea triennale? A rispondere ci pensa la classifica Censis 2020 dei migliori atenei per ingegneria anche per la laurea biennale o magistrale. Leggermente diversa rispetto alla classifica delle triennali, la classifica delle lauree in ingegneria di secondo livello vede in classifica anche l'Università de L'Aquila, di Verona, di Roma Tor Vergata, del Politecnico di Milano. Ecco i punteggi delle prime dieci università migliori per le lauree biennali in ingegneria in Italia.
  • Politecnico di Milano: 106.5
  • Genova: 106
  • L'Aquila: 101.5
  • Padova: 101
  • Trento: 100
  • Bologna: 97.5
  • Pavia:97
  • Bergamo: 94.5
  • Brescia: 94
  • Palermo: 93.5

Questa è invece la classifica e il punteggio per le lauree biennali (magistrali) in ingegneria degli atenei non statali:

  • LIUC Cattaneo: 98.5
  • Università di Bolzano: 89.5
  • Roma Campus Biomedico: 84

Migliori università ingegneria in Europa

Se ampliamo la ricerca delle migliori università di ingegneria anche all'Europa, può esserci utile la classifica QS World University Ranking by Subject 2020. Se ci concentriamo sulle lauree in ingegneria, questa è la classifica finale per il 2019:
  • University of Cambridge (UK), in 3° posizione mondiale;
  • ETH Zurich - Swiss Federal Institute of Technology (Svizzera), in 4° posizione mondiale;
  • University of Oxford (UK), in 6° posizione mondiale;
  • Imperial College London (UK), in 7° posizione mondiale;
  • EPFL - Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (Svizzera), in 11° posizione mondiale;
  • Delft University of Technology (Olanda), in 15° posizione mondiale;
  • Politecnico di Milano (Italia), in 20° posizione mondiale;
  • Technical University of Munich (Germania), in 25° posizione mondiale;
  • KTH Royal Institute of Technology (Svezia), in 30° posizione mondiale;
  • UCL (UK), in 39° posizione mondiale.

Migliori università ingegneria nel mondo 2020

Per quanto riguarda la classifica mondiale delle facoltà di ingegneria, QS World University Ranking by Subject 2020 ha redatto la classifica delle migliori università del mondo: eccole.
  • Massachusetts Institute of Technology (MIT) (USA);
  • Stanford University (USA);
  • University of Cambridge (UK);
  • ETH Zurich - Swiss Federal Institute of Technology (Svizzera)
  • University of California, Berkeley (UCB) (USA);
  • University of Oxford (UK);
  • Imperial College London (UK);
  • Nanyang Technological University, Singapore (NTU) (Singapore);
  • Tsinghua University (Cina).
  • National University of Singapore (NUS) (Singapore);

Carla Ardizzone
Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta