Polynesia di Gazzelle: testo, parole, video e significato

Redazione
Di Redazione
gazzelle

Annunciato via social dallo stesso giovane cantautore nato e cresciuto a Roma, è disponibile su tutte le piattaforme digitali di musica in streaming dal 21 giugno il nuovo singolo di Gazzelle, intitolato Polynesia. Dalle 14.30 dello stesso giorno è disponibile anche un interessante videoclip su YouTube, che racconta della vita dell'omonimo cantante nel 2049, in cui sembra proprio che l'ormai anziano Gazzelle stia tentando di tornare nel passato proprio per impedire alla sua giovane versione di compiere una scelta che non farà altro che rovinare la sua vita. Ma andiamo adesso ad analizzare il testo di questo brano.

Polynesia di Gazzelle: testo e parole

Qui di seguito il testo riportato:

Delle cose che dici ne conosco la metà
E di tutti i tuoi amici me ne importa la metà
E di quello che ho dentro te ne ho dato la metà
E di quello che ho perso, tu ne hai vinto la metà
E cos’è che ti guardi, non mi riconosci più?
E però quella faccia me l’hai regalata tu
Come faccio a spiegarti che oramai non ti odio più?
Come faccio a aggrapparmi al fatto che non ti amo più?
La luna di notte non ci scalda più
Le bombe alla crema, i morsi sulla schiena
La televisione, la tua depressione, il telegiornale
Ti giuro, amore
Non mi va di andare al mare
Non mi va, ah, la Polynesia
Non mi va di fare le cose soltanto per fare
Fantasticare
Delle cose che penso, ne conosci solo un po’
E di quello che voglio n’esaudisci solo un po’
E di quello che hai dentro, te ne ho tolto solo un po’
E di quello che hai perso non ne ho vinto neanche un po’
E cos’è che ti guardi? Non mi vedi neanche più
E però quegli sguardi me li hai regalati tu
Come faccio a spiegarti che oramai non mi odio più?
Come faccio a aggrapparmi al fatto che non mi amo più?
La luna di notte non ci scalda più
Le bombe alla crema, i morsi sulla schiena
La televisione, la tua depressione, il telegiornale
Ti giuro, amore
Non mi va di andare al mare
Non mi va, ah, la Polynesia
Non mi va di fare le cose soltanto per fare
Fantasticare
Fantasticare, e fare le cose nel modo ideale
Dimenticarti, dimenticare
Che una volta era tutto speciale
Non mi va di andare al mare
Non mi va, ah, la Polynesia
Non mi va che arrivi l’estate e puoi fare cose
Voglio scappare
Non mi va di andare al mare
Non mi va, ah, la Polynesia
Non mi va di fare le cose soltanto per fare
Fantasticare
Fantasticare, fan-fantasticare, fantasticare
Ah-ah-ah-ah, ah-ah, ah-ah.


Polynesia di Gazzelle, il significato della canzone

Ma di cosa ci vuole parlare il nostro Gazzelle con questo brano? L'artista romano inizia, come ogni testo indie che si rispetti, parlando di una storia d'amore che si è da poco conclusa, dicendoci poi che in questa relazione nessuno dei due aveva mai compreso a pieno l'altro, non interessandosi quindi spesso della vita del proprio partner.
Nel ritornello invece, il tema sembra subire una deviazione, spostandosi infatti sulla voglia del cantante stesso di non seguire la massa nel compiere le proprie scelte, prendendo quindi una strada diversa ed originale come l'indie ci ha sempre insegnato a fare (Non mi va, ah, la Polynesia, non mi va di fare le cose soltanto per fare).




Gazzelle, chi è e biografia

Gazzelle, nome d'arte di Flavio Bruno Pardini, nato a Roma il 7 dicembre 1989, è ormai un esponente importante dell'indie pop italiano: cresciuto con i suoi compagni di classe Dark Wayne Santana e Tony Effe (componenti della Dark Polo Gang) nel quartiere Prati a Roma, ha cominciato a suonare nei cosiddetti “localini” della capitale con il proprio nome, fin quando - storpiando per gioco il nome di un noto modello di scarpe - nel 2016 arrivò a creare lo pseudonimo con cui oggi è da tutti conosciuto. Nel novembre del 2018 è uscito il suo ultimo disco, “Punk”, che ha segnato il suo ingresso tra i grandi della musica italiana.

Visualizza questo post su Instagram

VENERDÌ

Un post condiviso da GAZZELLE (@gazzelle__) in data:


Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

20 novembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta