La classifica dei prof meno amati all'università: a Medicina prof "da incubo"

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

Il rapporto tra docente e studente è sempre stato di amore e odio. Sia a scuola che all'università. Molto dipende anche dagli studi intrapresi. Il rapporto AlmaLaurea del 2017 sul profilo dei laureati per il 2016 mostra in quali facoltà i professori sono meno amati: tra tutti, quelli di Medicina si attirano di più le ire dei propri allievi. Ma quali sono gli altri insegnanti "da incubo"?

Prof, non ti sopporto!


Secondo i dati Almalaurea, sono i laureati del gruppo scientifico e dell’insegnamento i più soddisfatti del rapporto con i docenti. L'altra faccia della medaglia, come dicevamo, è caratterizzata dai gruppi di Architettura, Giurisprudenza, Medicina e Odontoiatria. E sono proprio gli studenti di Medicina a guidare la top 5 di chi è meno affezionato ai propri insegnanti: il 24,3% del campione rilevato da Almalaurea ha dato un giudizio negativo su di loro. Solo il 14,6% si reputa contento, molto al di sotto della media, fissata al 21,7%. Sul podio nella classifica degli studenti più "stressati" dai professori ci sono quelli del settore giuridico (19,2%) e di Architettura (19,7%). Quarto e quinto posto per Educazione fisica (15,3%) e Ingegneria (14,9). Al primo posto tra gli studenti più soddisfatti, invece, troviamo quelli del settore scientifico (molto soddisfatto per il 27,7%) poi quelli dell'insegnamento (24.7%) e dell'ambito letterario (28,3%). Tra i primi cinque anche quelli del settore geo-biologico (25,5%) e quelli di Agraria (23,5%).

Tutta colpa dello studio?


Ma cosa hanno di male i prof meno amati? Sono antipatici? Scontrosi? Lunatici? Forse, ma un dato da non sottovalutare è quello che sottolinea Almalaurea sul carico di lavoro rispetto alla durata del corso di studi. In generale, 31 laureati su 100 lo ritengono decisamente adeguato alla durata del corso di studio e il 49% moderatamente adeguato. Ma, probabilmente, non sorprenderà sapere che i laureati più critici sull'adeguatezza del carico sono proprio quelli dei gruppi di Medicina e Odontoiatria, Architettura e giuridico (con valori dal 67 al 72%), mentre al polo opposto - anche questo dato corrisponde in parte con la classifica di gradimento precedente - si trovano i laureati dei gruppi politico-sociale, psicologico e insegnamento (tutti 87%).
Insomma, frequenza obbligatoria, esami, esercitazioni interattive, lavori di gruppo, prove intercorso, non sempre sono sostenibili per gli studenti di Medicina. E se qualcuno si iscrive, dopo aver visto troppe puntate di Grey's Anatomy o E.R. e altri telefilm che propongono l'affascinante e coraggiosa vita dei medici in pronto soccorsi affollati, presto si renderà conto che, almeno per i primi sei anni, sarà più difficile del previsto.

Consigliato per te
Se la tua università fosse una serie tv
Skuola | TV
La Fidanzata Psicopatica ospite della Skuola Tv

Il suo vero nome è Selene Maggistro ed è seguitissima per aver fatto dello stalking social una vera e propria bandiera. Ma come è nato il suo successo? Non perdere la nostra videochat per saperlo!

23 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta