Presentata a Firenze la tesi di laurea di Sandro Pertini

Redazione
Di Redazione


Noi non lo abbiamo conosciuto, ma Sandro Pertini è stato un uomo che è riuscito a segnare la storia del nostro Paese. Giornalista, politico e partigiano, esponente del Partito Socialista Italiano, è stato il settimo presidente della Repubblica Italiana, dal 1978 al 1985.
La sua tesi di laurea, ottenuta a Firenze nel 1924, era sulla cooperazione.
Il grande politico sviluppò un'idea diversa di sviluppo e di equità sociale, molto innovativa per quei tempi. Oggi, dopo tanto tempo, la sua tesi è stata presentata all’Istituto di Scienze Sociali ‘Cesare Alfieri’ (Firenze) divenendo oggetto del primo evento organizzato dal protocollo d'Intesa fra Università di Firenze e Legacoop Toscana che mira a favorire il rapporto di collaborazione fra l’ambito accademico e il mondo cooperativo.
All'evento hanno partecipato il rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei, e il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani. L'accordo dovrebbe riuscire ad agevolare gli studenti nell'accesso a tirocini e stage in cooperativa, grazie alla migliore informazione che Legacoop si impegna a fare alle cooperative aderenti.
La tesi di Sandro Pertini diventa quindi lo spunto per porre l'accento sull'importanza della cooperazione e insegnare agli studenti un modo di fare impresa che è estremamente attuale.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere l'ospite della prossima live? Continua a seguirci!

11 marzo 2021 ore 16:00

Segui la diretta