65.000 posti di lavoro per laureati e diplomati

Cristina Montini
Di Cristina Montini

65.000 sono i posti di lavoro che le aziende non riescono a ricoprire per mancanza di laureati e diplomati idonei. L'elenco delle professioni introvabili da un'indagine Excelsior

Le aziende stanno cercando ben 65.000 candidati da assumere e non li trovano! È un paradosso: così tanti giovani sono in cerca di occupazione e le aziende che offrono lavoro non riescono a trovare qualcuno disposto o con le capacità giuste per svolgerlo. Scopriamo quali sono le professioni introvabili.

PROFESSIONISTI INTROVABILI - Al JOB&Orienta che si è svolto la settimana scorsa a Verona, è stata presentata l’annuale analisi del sistema informativo Excelsior di Unioncamere che riguarda le professioni ricercate dalle aziende e i titoli di studio più spendibili nel mercato del lavoro. I posti di lavoro che le aziende non riescono a coprire sono ben 65.000. Anche se l’anno scorso erano molti di più i profili introvabili (117.000), sorprende come si possa arrivare a questi dati dal momento che la disoccupazione ha raggiunto livelli altissimi e i giovani faticano sempre di più a trovare lavoro.

LAUREATI APPETIBILI - Andando più nello specifico, sono 12.000 i laureati ricercati dalle aziende che non rispondono agli annunci o non hanno le caratteristiche ricercate. Mancano, soprattutto:
- progettisti di sistemi informatici (laurea in Ingegneria informatica)
- consulenti di software, analisti programmatori e programmatori informatici (laurea in Ingegneria informatica)
- progettisti meccanici e di impianti industriali (laurea in Ingegneria meccanica o navale)
- progettisti operanti nel settore dei servizi (laurea in Economia bancaria, finanziaria e assicurativa)
Molto ricercati anche gli infermieri: per il 2012 si sono calcolate 3.500 assunzioni.

DIPLOMATI D’ORO – Le aziende hanno bisogno anche di molti diplomati, ma la ricerca spesso risulta vana per i seguenti indirizzi:
- legno, mobile e arredamento
- telecomunicazioni
- termoidraulico
- tessile, abbigliamento e moda
- elettrotecnico

- turistico-alberghiero
Per i diplomati, le maggiori opportunità di lavoro sono quelle di commessi di negozio, assistenti alla vendita e addetti alle amministrazioni.

REGIONE CHE VAI, LAVORO CHE TROVI - Ma oltre a ciò che avete studiato, conta anche dove risiedete. In Lombardia, ad esempio, il 90% delle offerte di lavoro come progettista di sistemi informatici rimane senza risposta; in Piemonte, invece, non si trovano i venditori tecnici; progettisti meccanici cercasi in Emilia-Romagna; non si trova nessuno che faccia il termoidraulico e l’installatore di impianti idraulici nel Lazio; e nel Trentino Alto-Adige non si riesce a trovate la metà dei camerieri non stagionali necessari.

Per approfondimenti vai a: Laureati e diplomati introvabili nel 2012

Stai studiando per svolgere una delle professioni introvabili per le aziende?

Cristina Montini

Commenti
Consigliato per te
Le 10 scuse che anche tu hai inventato per non uscire
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta