Risultati brillanti? Non paghi la retta

Cristina Montini
Di Cristina Montini
Borse di studio, agevolazioni finanziarie e programmi studio-lavoro

Non sarebbe bello se gli studenti meritevoli fossero esentati dal pagamento della retta universitaria? Il tema della meritocrazia è molto dibattuto, ma a volte sembra essere solo una bella favola. Eppure in Italia è possibile contare su un’università che fa del merito e della trasparenza le sue colonne portanti. Ai più bravi, borse di studio e assistenza per trovare un lavoro con cui pagarsi gli studi.

BORSA DI STUDIO SOLO SE TE LA MERITI - Spesso in Italia, per l’assegnazione di borse di studio e altri aiuti finanziari, si tende a dare molta importanza al reddito favorendo chi ha una condizione economicamente più debole. Attraverso l’Italian Merit Scholarships, gli studenti diplomati presso una scuola superiore di secondo grado italiana in Italia o all'estero possono ottenere una borsa di studio che copre, in base al voto conseguito alla maturità, fino a quasi il 100% della retta universitaria.

SEI IL MIGLIORE? ECCO L'AIUTO PER TE - L’ENLUS Scholarship, invece, è assegnata agli studenti liceali con una media del 7,5 che intendano iscriversi ai corsi di lingua inglese ENLUS. E poi c’è la Navigator Scholarship, una borsa di studio riservata a quelle matricole che, in base ad una composizione scritta e alla lettera di presentazione, dimostrino interesse per la ricchezza e la diversità di altre culture, nonché grandi capacità di leadership.

LAVORO PER PAGARSI GLI STUDI - Altro interessante aiuto offerto dalle università americane a roma è il programma di studio-lavoro: gli studenti possono ottenere un lavoro part-time per potersi pagare le spese legate allo studio. Si tratta di un programma di 10 o 20 ore a settimana per 15 settimane e, anche in questo caso, la selezione degli studenti meritevoli si basa sulla media dei voti, la capacità di studiare e lavorare allo stesso tempo e le effettive necessità economiche.

Commenti
Consigliato per te
Le 10 scuse che anche tu hai inventato per non uscire
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta