Valutazione Anvur: Uninettuno conquista il podio delle università telematiche

Uninettuno
In collaborazione con Uninettuno

Un’università telematica per studiare e formarsi in maniera adeguata per affrontare il mondo del lavoro può essere la scelta giusta. Se si seleziona bene, infatti, le sorprese positive non mancheranno di sicuro. Come si valuta, però, la bontà di un’università telematica? Un ottimo parametro è il giudizio che l’Anvur - l'Agenzia nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca – esprime su tutti gli atenei d’Italia. Ebbene, c’è un’università telematica che è stata promossa a pieni voti, tanto da guadagnarsi le prime posizioni: è l'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO.

In vetta alle classifiche

In base all’ultimo Rapporto Anvur, UNINETTUNO è risultata tra i migliori tre atenei italiani, sia statali che privati sui 19 valutati ed è l'unica, tra quelle telematiche, ad avere ricevuto il giudizio “Btel-pienamente soddisfacente”. Basti pensare che le altre università telematiche sono state valutate con un giudizio “D-condizionato”. Ma quali sono i principali punti di forza riconosciuti dall’Anvur a UNINETTUNO? innanzitutto l’autorevolezza dei contenuti, l’organizzazione efficiente e la sensibilità verso gli studenti; senza dimenticare la qualità degli insegnanti e la spiccata vocazione all'internazionalizzazione.

Tanti i riconoscimenti per il suo metodo didattico

Ma come mai questa differenza rispetto alla concorrenza? Probabilmente gran parte del merito è dovuto al metodo didattico che UNINETTUNO sta portando avanti ormai da oltre dieci anni: corsi universitari in cinque lingue (italiano, inglese, francese, arabo e greco), sei facoltà, ventinove corsi di laurea e oltre 163 sedi d'esame nel mondo. Caratteristiche che le hanno fatto ottenere i riconoscimenti più prestigiosi a livello internazionale. Come il marchio di qualità E-xcellence, assegnato dall'EADTU (European Association of Distance Teaching Universities) per il miglior modello di e-learning, che campeggia dal 2010 a fianco al simbolo di UNINETTUNO, o come l'International E-learning Award conferitole da IELA (l’International E-Learning Association di New York) nel 2014.

Un modello psico-pedagogico unico in Italia

L'elemento distintivo della nostra Università - sottolinea la rettrice Maria Amata Garito - è dato da un modello psico-pedagogico che non ha uguali in Italia e nel mondo e su cui si basa il nostro ambiente di apprendimento su Internet, che è il frutto di oltre 25 anni di ricerca. Sono molto orgogliosa di rivendicare un modello che ci consente di raggiungere migliaia di studenti di oltre 163 Paesi del mondo e che fa di noi una vera e propria Università globale”.