I 10 fatti bizzarri veramente successi nelle Università

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri

inquinamento


Se siete studenti universitari e pensate che nei corridoi delle vostre Università ne succedono di tutti i colori e avete proprio visto tutto, forse non siete ancora a conoscenza delle notizie più assurde ma realmente accadute negli atenei di tutto il mondo.

19 lauree per un solo studente

Se per la maggior parte degli studenti la laurea sembra un traguardo irraggiungibile e faticoso per i tanti e difficili esami sa superare, c’è anche chi come Welin Kusuma è riuscito a conseguirne ben 19 (di cui 3 master) in soli 13 anni!
I settori disciplinari attinenti alle sue lauree sono quelli di finanza, economia, legge e ingegneria.
Come ha fatto? Oltre al suo indiscutibile impegno e capacità, il regolamento dell’Indonesia, il Paese dove vive, stabilisce che è possibile iscriversi a più corsi di laurea contemporaneamente.

Retta troppo alta? Niente paura, basta affittare la propria faccia!

Due studenti inglesi, Ross Harper e Ed Moyse, hanno trovato un modo curioso per sbarcare il lunario per potersi così permettere il pagamento della retta universitaria: mettere a disposizione la propria faccia come spazio pubblicitario da affittare quotidianamente.

Università denunciata per aver disatteso le aspettative

Anna Alaburda, studentessa statunitense laureata in giurisprudenza, ha fatto causa alla propria università, la Thomas Jefferson School, per non aver trovato un’occupazione da avvocato.
Alla base della denuncia c’è la convinzione di essere stata in qualche modo truffata dall’ateneo accusato di aver manipolato i dati statistici riguardanti le possibilità di impiego e di guadagno post laurea e di essersi così intascato con l'inganno le salate rette universitarie.

Street art da Guinness all’Università

In Cina, l’Università di Nanjing è stata premiata da ben due Guinness World Records poiché ospita un’opera di street art lunga 365 metri e larga ben 2500 metri quadri.
Realizzata in soli 20 giorni dall’artista Yang Yongchan è entrata nei Guinness per essere la realizzazione di street art più grande al mondo.

La storia è più bella se spiegata con ‘Game of Thrones’

Alla Northern Illinois University i fan di ‘Game of Thrones’ hanno trovato sicuramente il corso perfetto che mira non solo a coniugare televisione e storia medievale, ma anche a spiegare quest’ultima attraverso la prima.
Così la visione degli episodi della famosa serie tv è accompagnata da letture e approfondimenti che possano raccordare tutto nella finale comprensione della storia medievale e degli eventi attuali.

Le nuove frontiere dell’Università: l’Antartide

Forse non tutti sanno che è proprio un’università tutta italiana, nello specifico quella di Milano, che ha due basi in Antartide dove si svolgono programmi di ricerca in materia di cambiamenti climatici e dei fenomeni che riguardano i laghi subglaciali, compreso lo studio delle forme di vita sviluppate in essi.

Il voto dell’esame proporzionato all’alcol ingerito

Più bevi, più sale il voto!
Quello che sembra uno scherzo in realtà è quanto realmente accaduto in uno strano appello di esame in un’università cinese. La prova consisteva nell’assunzione di un superalcolico cinese famoso, il Baijiu, con una gradazione abbastanza alta, pari al 52%.
Il voto è stato assegnato in base alla quantità di alcol ingerito: 100/100 per un bicchiere scolato alla goccia, 90/100 se non si è finito di bere, 60/100, il minimo, se si è appena assaggiato.
A questo punto, vi chiederete a quale scopo proporre una cosa del genere. Secondo quanto affermato dall’ateneo, il motivo di tale bizzarra iniziativa è stato quello di abituare gli studenti a questo superalcolico poiché la sua assunzione si pensa possa favorire la stipula di contratti mentre un rifiuto potrebbe arrecare un’offesa o un insuccesso.

Divieto di indossare reggiseni all’esame di ammissione

In Cina, per gli esami di ammissione all’Università sono stati vietati i reggiseni, soprattutto poi se con il ferretto. Perché? Che le frontiere dell’arte della copiatura non hanno nessun limite né confine lo sappiamo tutti, ma che al posto dei ferretti dei reggiseni le studentesse abbiano inserito dispositivi per ricevere aiuti durante l’esame sembra davvero incredibile…tanto quanto il divieto di indossarli!

Zorro: il supereroe del campus universitario!

In un campus universitario delle Filippine si aggira uno strano tipo in maschera e mantello, uno Zorro dei nostri tempi! Ma chi è in realtà? La sua identità, misteriosa come quella del suo beniamino, rimane ignota ma in fondo è proprio questo che conferisce fascino a questo gentile sconosciuto che regala a tutti gli studenti buone azioni.

A scuola di Babbo Natale

Se da bambini avete sempre aspettato il Natale con ansia sperando di veder arrivare Babbo Natale con la sua slitta e i suoi aiutanti, adesso avete l’occasione di diventarlo voi stessi frequentando la Santa School, creata ad hoc per formare sotto ogni aspetto questa figura di folklore mondiale.
Si tratta di un corso estivo che insegna i trucchi e le tecniche per interagire con i bambini, gestire le piattaforme social e in generale incarnare il perfetto Santa Claus.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che seguirci!

28 marzo 2019 ore 16:00

Segui la diretta