Pornografia, materia d'esame in California

Margherita Paolini
Di Margherita Paolini

corso di porno al college Pasadina

Cosa penseresti se il tuo prof un bel giorno ti dicesse che come compito da svolgere a casa ti tocca guardare un film spinto? Non è fantascienza. Come ci segnalano i nostri amici di TgCom24, è accaduto al Pasadina city College, in California, dove il professore Hugo Shwyzer ha tenuto a battesimo un corso di pornografia per giovani studenti. L’obiettivo? Imparare a conoscere una realtà così tanto diffusa nella società odierna da una prospettiva intellettuale e certa. Un punto di vista abbastanza singolare non condiviso per alcuni aspetti dal resto del corpo docenti e criticato, non proprio diplomaticamente, dai genitori dei ragazzi.

IL PORNO COME MATERIA DA ESAME - La pornografia è un fenomeno in crescita, diffuso anche tra i giovanissimi. Lo dimostra il grande successo dei siti porno il cui accesso, spesso e volentieri, non è sottoposto ad alcun tipo di verifica della maggiore età. Questo è un dato innegabile, ma al tempo stesso non legittima la scelta di fare del porno una materia da esame. Tuttavia nelle intenzioni di chi si è eletto a padrino dell’iniziativa alquanto rivoluzionaria, campeggia l’idea di promuovere un corso di conoscenza del fenomeno impostato su un approccio scientifico, storico e contemporaneo, con tanto di interviste agli esperti del settore.

UNA LEZIONE CON UNA PORNOSTAR - Proprio il possibile intervento di una pornostar ha inasprito le polemiche dei detrattori del corso e innescato immediatamente una protesta, fronteggiata dal preside del College attraverso l’abolizione della lezione incriminata. Infatti, la salvaguardia della sicurezza pubblica è stata messa in primo piano, comunque nel rispetto delle scelte e della libertà accademica dell’insegnante innovatore.

PORNOGRAFIA E PEDOFILIA - Purtroppo, la pornografia è una dimensione in cui molto spesso trova posto anche una piaga della nostra società come la pedofilia. In questo senso non si tratta di un argomento con cui scherzare, e la scelta di renderla una disciplina scolastica, nel rispetto di questa definizione, può rappresentare un modo per cautelare i giovani e garantire una sicurezza necessaria in queste delicate sabbie mobili.


Ti piacerebbe avere "Pornografia" tra le tue materie scolastiche?

Margherita Paolini

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta