Piero Angela: 'Mio figlio Alberto è stato bocciato in quinta elementare'

Redazione
Di Redazione

Anche i più intelligenti e colti hanno avuto i loro momenti di difficoltà a scuola. La storia di Alberto Angela, uno dei personaggi televisivi del momento, ne è la dimostrazione. A fare la rivelazione che ha lasciato a bocca aperta i suoi ammiratori è stato direttamente il padre, il grande Piero Angela. Ospite nella trasmissione 'Carta Bianca' dello scorso 24 gennaio, il conduttore di 'Super quark' ha infatti confessato, con inaspettata naturalezza, il passaggio a vuoto di suo figlio. Bianca Berlinguer gli ha posto una semplice domanda ‘E’ vero che tuo figlio è stato bocciato in quinta elementare?’ E cosa avrà risposto il padre? Ora sarai sicuramente curioso di saperlo. Eccola svelata:

Fake news o è successo davvero? La seconda

Di sicuro avrai visto almeno una volta, anche solo cambiando canale in televisione o in classe cercando un documentario su un qualche argomento, uno dei programmi condotti da Piero e Alberto Angela su Rai 1. Padre e figlio hanno sempre dato l’impressione di essere sempre stati degli amanti della cultura e della scuola. Non c'è dunque da stupirsi se, adesso, starete pensando che quello che avete letto prima sia solo una fake news. Ma è stato proprio il padre di Alberto a confermare questa notizia.

La reazione della famiglia Angela alla bocciatura: giusto così

La famiglia Angela ha visto la bocciatura come una punizione adatta per il mancato studio di Alberto. Piero ha detto che è stata una cosa positiva e giusta e che, all’epoca, non l’aveva presa affatto male. Ma Alberto aveva reagito allo stesso modo del padre? Per quanto ci racconta Piero, al figlio la cosa gli era bruciata molto e forse questo aveva fatto nascere in Alberto una spirale virtuosa. Portando il figlio a sviluppare il suo amore per la storia e per le curiosità di cui parla in tutti i suoi programmi, che stanno ottenendo un successo incredibile. Sicuramente è stata proprio questa sua esperienza ad aiutarlo a trovare il proprio posto nella scuola e nella televisione, seguendo le orme del padre. Quindi non disperate al prossimo passo falso scolastico. Con un po' d'impegno tutti possono invertire la rotta.

Chiara Ponzani
Consigliato per te
Ecco perché studiare per l’orale all’ultimo minuto non vi aiuterà affatto
Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta