Come ti caccio il boss: Briatore, sei fuori!

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

the apprentice perde la terza serie

Capita a tutti e questa volta è successo anche a lui, al boss più temuto della tv italiana. Quello che, in un colloquio di lavoro, sa scrutarti più di chiunque altro cercando di carpire da te più informazioni possibili. Questa volta però si è dovuto sedere dall’altra parte della scrivania: sulla poltrona del boss, infatti, c’era seduto Rupert Murdoch e tutta la famiglia Sky. E allora chissà se anche a Briatore è stato comunicato quel celeberrimo “sei fuori”.

The Apprentice infatti, secondo quanto riportato dal settimanale Chi, sarebbe destinato a chiudere i battenti prima della terza stagione. Il motivo? Ascolti troppo bassi. Il crollo del talent show, infatti, si è avuto tra la prima e la seconda programmazione con il passaggio da Cielo a Sky Uno, dove gli ascolti precipitarono sotto la soglia di 300.000 spettatori, con un picco massimo di circa 302.000 nell’ultima puntata.

INDIMENTICABILE CROZZA – A contribuire, e non poco, a creare il personaggio del boss ci ha pensato anche Maurizio Crozza con le sue indimenticabili imitazioni. Contribuendo ancora di più a rendere simpatico il personaggio di Briatore.


NEGLI USA IL MAGNATE DONALD TRUMP - Peccato allora che il talent show si debba interrompere. Anche perché ha comunque insegnato a tanti ragazzi come proporsi al primo colloquio di lavoro, come lavorare in gruppo e farsi avanti con idee e iniziative. Non è un caso, infatti, che all’estero il format vada alla grande. Tra i successi maggiori, quello riscosso negli Stati uniti dove a prestare il volto a The Apprentice c’è niente di meno che il magnate Donald Trump. Un’istituzione in fatto di imprenditoria.


Lorena Loiacono

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta