Essere una cheerleader negli USA: ecco come ci sono riuscita!

saracrocioni
Di saracrocioni

diventare cheerleader

Il sogno di molte ragazze italiane che trascorrono un anno negli Stati Uniti? Diventare cheerleader.
Quante volte ci sono state presentate come ragazze sfrontate ed arroganti o bullette della situazione?
Ogni film o serie tv le presenta in modo piuttosto negativo: ragazze stupidine in contrapposizione alle ragazze studiose e intelligenti. Questo però è solo un luogo comune.

Innanzitutto Cheerleading è un vero e proprio sport. E' un misto tra ginnastica e danza. Bisogna allenarsi più volte a settimana e preparare le coreografie.
Ogni scuola ha la sua squadra di Cheerleader, che, come per tutti gli altri sport, partecipa a tornei agonistici; in più le cheerleader hanno il compito di tifare e dare forza alle varie squadre della scuola durante i tornei.

Nella mia scuola le cheerleader si esibiscono in due diverse stagioni: quella di basket e quella di football.
Io sono una cheerleader della stagione di basket; ovviamente non sono un'agonista, ma devo essere presente alle varie partite, in casa e non, per tifare la squadra della mia scuola ed esibirmi, con le altre cheerleader, in piccole coreografie.

Prima dell’inizio della stagione di basket, ho dovuto partecipare ai vari allenamenti ed imparare le coreografie, che incitano i giocatori a prevalere sulla squadra avversaria.
Questa esperienza è stata del tutto inaspettata. Non avrei mai immaginato di poter essere una cheerleader dato la mia scarsa propensione alle attività acrobatiche; infatti, quando mi hanno proposto di entrare nella squadra, ho avuto molti timori ma poi ho deciso di buttarmi ed ora sono contenta di aver accettato perchè mi diverto. La cosa più importante, però, è che questo sport mi ha dato la possibilità di fare nuove amicizie e questo è fondamentale quando si vive in un piccolo paese degli USA.
Questo mi ha insegnato che è sempre importante mettersi alla prova.


Sara Crocioni


Questo articolo è stato scritto da Sara, studentessa e blogger. Se ti piace scrivere e vuoi far parte anche tu del nostro team di blogger, scrivi a blogger@skuola.net o clicca qui

Consigliato per te
Spring Break alle Hawaii, esperienza unica
Skuola | TV
Prove Invalsi Superiori: tutto quello da sapere

Ospite della Prossima puntata il Responsabile Area Prove Invalsi Roberto Ricci. Con lui parleremo dei test che gli studenti delle superiori dovranno affrontare!

2 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta