I motivi per i quali dovresti fare un anno all’estero

FedericoC02
Di FedericoC02
viaggiare

I principali motivi per cui uno studente decide di non partire sono di solito i seguenti: spesso si ha paura del ritorno a scuola, si ha paura di perdere le amicizie, paura di stare lontano dalla famiglia per tanto tempo. Queste sono solo alcuni dubbi che si pone un possibile exchange prima di partire. In quest'articolo speriamo di poter dare una mano a cambiare prospettiva, in modo da poter vedere il periodo all'estero sotto una luce diversa: ecco quindi 4 motivi per cui l'anno all'estero è un'esperienza da non lasciarsi sfuggire!

4. Ne vale la pena!

Un exchange year e’ una qualcosa che ti ricorderai per tutta la vita! Passare un anno fuori dalla tua zona di comfort e’ una vera esperienza.
Conoscerai nuove persone, farai nuove amicizie, ti si aprirà’ la mente scoprendo una nuova cultura, diventerai probabilmente bilingue ma soprattutto un anno all’estero e’ un treno che passa una volta solo nella vita, e visto che passa una volta nella vita, tanto vale prenderlo!

3. L'anno fuori aiuta a responsabilizzarsi

Partendo come exchange-student decidi di rinunciare a tutto quello che hai dato per scontato per anni, compresi mamma e papà’, tutte le cose che loro facevano per te saranno una tua responsabilità dal momento della tua partenza. Non sembra una cosa bellissima, ma fidati che una volta finito sarai soddisfatto di quanto sarai indipendente alla fine dell’anno.


2. Aiuta a maturare

Anche io sono stato un anno all'estero, e quando ho deciso di intraprendere questa esperienza il mio unico obbiettivo era di imparare l’inglese in modo fluente. Posso dirvi che dopo 7 mesi negli Stati Uniti la conoscenza della lingua è solamente uno dei tasselli che questa esperienza mi ha regalato. La cosa da cui sono rimasto più stupito è di come la mia mente si sia aperta abbracciando la cultura americana. Ad essere sincero è una cosa che mi veniva ripetuta molto spesso prima di partire, forse troppo, e io non vi avevo mai prestato molta attenzione poiché non pensavo fosse veramente importante. Tuttavia in alcune situazioni essere in grado di vedere le cose da un'altra prospettiva fa davvero la differenza, e l'esperienza all'estero aiuta proprio questo processo: aiuta a crescere.

1. Nuovi Amici

Un grande parte dell’esperienza è sicuramente legata al conoscere persone nuove e quindi a stringere nuove amicizie. Una delle parti più interessanti di questo processo è senza dubbio lo scoprire, giorno dopo giorno, come i nostri coetanei si divertono nelle altre parti del mondo. Infatti ogni paese ha la propria cultura e i propri passatempi, punti di ritrovo e abitudini.

Federico Catani

Questo articolo è stato scritto da Federico, studente e blogger. Se ti piace scrivere e vuoi far parte anche tu del nostro team di blogger, scrivi a blogger@skuola.net o clicca qui
Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta