Io e la mia migliore amica

SkuolaCLAN
Di SkuolaCLAN

Una delle persone con cui sto più tempo è la mia migliore amica, condividiamo molti momenti insieme: scuola, palestra, amici e interessi. A te è mai capitato di avere un’amica così importante? Se si, sei stato veramente fortunato come me. Secondo me il bello delle amicizie è come nascono, noi all’inizio non andavamo molto d’accordo, non mi stava troppo simpatica anzi a dir la verità non la sopportavo proprio, mentre ora ci ritroviamo a vivere momenti e sentimenti della nostra vita e fase adolescenziale insieme, ovviamente per momenti non intendo studiare perché se no va a finire con la solita domanda’ sky o netflix?’ .


In realtà mi piacerebbe studiare insieme, lo considererei un atto di maturità ma niente da fare. Anche a te succede? Se con il tuo migliore amico/a siete più capaci ci daresti un consiglio? Tra di noi c’è molta complicità che non si vede solo al momento del bisogno, ma anche nella quotidianità e nelle cose semplici, nelle risate seguite da pianti di gioia nate da semplici occhiate. Si lo so tranquillo non sei l’unico a chiederti se ci stiamo tanto con la testa ce ne rendiamo conto anche noi e te lo confermo, forse qualche rotella ce la siamo persa per strada. A te non capita mai, di ridere con le lacrime dal nulla, di ridere se l’altra cade o se si fa male?

Sia io sia lei siamo inserite nelle famiglie altrui, sanno come viziarmi e farmi trovare a mio agio. Sanno che per conquistarmi bastano una cannuccia e una fettina panata, mentre lei il mio esatto contrario, preferisce un’insalatina scondita e per frutta due ciliegine per saziarla. Non siamo lontane solo nell’alimentazione, ma anche caratterialmente lei molto timida e dolce io l’opposto, fin troppo schietta. Infatti, tutti descrivono lei come la calma e me come la ragazza iperattiva, deve essere anche per questo che i prof rimproverano sempre me tra le due se succede qualcosa, come se io parlassi da sola no? No, per fortuna a questi livelli ancora non ci sono arrivata, ma mi manca poco qui lo dico e qui lo nego. Se anche tu sei l’amica/o agitata/o consoliamoci almeno a vicenda che forse tra logorroici ci capiamo meglio.

Si lo so starai pensando: “wow, questa è un’amica perfetta”. Ma tranquillizzati non lo è per niente! Ma davanti agli altri tendo a descriverla piuttosto bene (come ti sarai accorto) senza soffermarmi sui difetti che non sono così pochi! Nonostante questo suo visetto angelico sotto si nasconde una vero e proprio vulcano. E' buona si, ma non andiamo sempre d’accordo, a volte litighiamo di brutto, infatti, è una delle poche persone che mi fa uscire fuori di me e diventare nera dalla rabbia. A volte mi chiedo se sia normale, ma soprattutto se accade solo a me. Ti prego rincuorami almeno tu e dimmi che non succede solo a me! In ogni caso, però, i tanti difetti avere una persona a cui far riferimento e appoggiarsi è fondamentale. Sai sempre che puoi contare su di lei, che puoi essere te stessa, ridere e scherzare come se non si fosse un domani. Questa nostra complicità e legame ci distingue dal resto secondo me infatti ci consideriamo e ci considerano come due sorelle.

Mara Ruggiero

Questo articolo è stato scritto da Mara, studentessa. Se ti piace scrivere e vuoi far parte del nostro team di blogger, scrivi a blogger@skuola.net o clicca qui

Skuola | TV
INVALSI 5^ superiore: i consigli dell'esperto

In studio con noi Roberto Ricci, Responsabile Area Prove Invalsi. Con lui capiremo com'è strutturata la prova e le modalità di svolgimento. Sarà un'occasione per toglierti qualsiasi dubbio sui Test INVALSI, potrai infatti inviare la tua domanda e riceverai la risposta in diretta!

25 febbraio 2019 ore 16:30

Segui la diretta