Genius 13703 punti

Autorità portuale

L'autorità portuale è un ente amministrativo autarchico che coopera con lo stato ai fini dell'amministrazione della navigazione.
Quest'ente è capitanato da un presidente nominato da una terna di esperti nel settore dell'economia dei trasporti designati dalla provincia, dai comuni e dalla camera di commercio. Il presidente dell'autorità portuale resta in carica quattro anni.
Egli presiede un comitato portuale composto a sua volta dal comandante del porto (vice presidente), dirigente dei servizi doganali, presidente della giunta regionale, sindaci dei comuni, presidente della camera di commercio e da 6 rappresentanti delle categorie: armatori, industriali, spedizionieri, agenti marittimi, autotrasportatori del porto e 6 rappresentanti dei lavoratori delle imprese portuali.

I compiti del presidente dell'autorità portuale sono:
- stilare delle linee guida del piano regolatore portuale riguardanti i moli;
- sottoporre queste linee all'adozione del comitato oltre che sottoporre schemi che riguardano il bilancio preventivo ed il conto consuntivo.
L'autorità portuale ha un piano regolatore reso in armonia con i piani di sviluppo della Regione, della Provincia e del Comune. Esso deve essere inoltre esaminato dal consiglio comunale che deve dare il consenso in seguito al confronto con i comitati di quartieri in mare e le associazioni degli ambientalisti per un giudizio positivo. Deve anche essere provvisto di un regolamento approvato dal Consiglio di Stato.
L'autorità portuale è sempre informata di tutte le situazioni delle navi sia in arrivo che in partenza dal porto. Tutto questo grazie all'avvisatore marittimo che è un giornale che fornisce le posizioni delle navi, le ore previste di arrivo in un porto e la data di partenza.

Commissariamento del comitato portuale
L'autorità portuale ed il comitato possono anche essere commissariati. I bilanci vengono esaminati dal Ragioniere generale dello Stato. Possono partire inchieste giudiziarie da parte della procura generale e della procura del tribunale in caso di presunte irregolarità gestionali.
E' inoltre composta dal segretariato e dal collegio dei revisori dei conti dotati di personalità giuridica di diritto pubblico.

Hai bisogno di aiuto in Navigazione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove