Ominide 250 punti

Otomatone


L'Otamatone è uno strumento giapponese che ha una faccina disegnata e forse è lo strumento più bizzarro mai inventato.
L'oggetto è una creazione di Maywa Denki, un'azienda di produzioni con sede a Tokyo e essenzialmente è un progetto artistico portato avanti da Novumichi Tosa dal 1993. Ed, in collaborazione con una ditta di giocattoli, fanno addirittura delle mostre e concerti dal vivo per pubblicizzare questo strumento.
Il creatore è stato ispirato nella progettazione dello strumento nel provare a rispondere a questa domanda: "che genere di suono emette un girino?" Nell'Otamatone il tono si cambia aprendo e chiudendo la bocca dell’animaletto.
Lo strumento si suona con due mani, si imbraccia come una chitarra(nel caso della versione più grande), ma la mano destra anziché pizzicare le corde, schiaccia la testa del girino per rendere il suono il più carino possibile e si può ottenere un vibrato agitando la testolina ammiccante del girino.
È molto utile, anche se forse non sembra all’apparenza, ed è infatti molto usato per questo motivo: gli insegnanti che vogliono spiegare ai loro allievi le basi della teoria musicale, in modo semplice e divertente, lo hanno già adottato, è molto semplice suonarlo e per gli allievi le lezioni di musica diventano meno pesanti.
Lo strumento è alimentato a batteria e lo speaker che emette il suono è nella testa, regolato dal volume, in questo modo ogni volta che si pizzica il sorriso di plastica sembra cantare un po' più forte o con un'intonazione differente. Nel complesso non è troppo dissimile da un sintetizzatore ma per la sua stranezza è stato paragonato al theremin, strumento elettrico che si suona con il solo movimento delle mani, anche se è sicuramente un oggetto molto più bizzarro.
C'è una intera famiglia di Otamatone, in 12 versioni e taglie differenti, da quello portatile a quello baby, quello regular, e quello più grande: tutti distinti per numero e varietà di suoni e per la potenza di amplificazione. Tosa ha recentemente dichiarato che a breve uscirà un nuovo modello digitale, con un circuito completamente differente perché tutti possano "fare una nota precisa con la stessa posizione di dita", aiutandosi con dei tasti ‘’tipo pianoforte’'.
Questo strumento si potrebbe pensare esser collegato con il genere J-pop, per via del suono di sintetizzatore molto usato in quel genere di musica, ma in realtà è usato da canzoni di ogni genere.
L’Otamatone è principalmente utilizzato sia in gruppi, composti da questo stesso strumento, o anche solo ma con una base musicale di sottofondo.
Hai bisogno di aiuto in Musica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email