Tesina sulla Concezione del Tempo

Tesina di maturità per liceo scientifico sulla concezione del tempo. Argomenti tesina: Proust, Alla ricerca del tempo perduto, Svevo, La Coscienza di Zeno.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 21
  • 05-07-2013
E io lo dico a Skuola.net
Introduzione Tesina sulla Concezione del Tempo

La tesina verte sul tempo e sulle sue varie concezioni. Il tempo scorre davvero? La domanda sembra paradossale. Il problema di cosa sia il fluire del tempo nasce nella fisica classica ed è stato posto in evidenza dai filosofi fra il XIX e il XX secolo. “La Fisica descrive il mondo per mezzo di formule che dicono come variano le cose in funzione della "variabile tempo". Ora la posizione nello spazio non "scorre",mentre il tempo sembra "scorrere".
Da dove viene la differenza? Un altro modo di porre il problema è chiedersi cosa sia il "presente". Diciamo che le cose che esistono sono quelle nel presente: il passato non esiste (più) e il futuro non esiste (ancora). Ma nella fisica non c'è niente che corrisponde alla nozione di "adesso". Ma è davvero così? Non manca qualcosa che spieghi il fatto che il tempo "scorre", "passa", "fluisce"? Lo scorrere del tempo è palese per ciascuno di noi: i nostri pensieri e il nostro parlare esistono nel tempo, la struttura stessa del nostro linguaggio richiede il tempo (una cosa "è", oppure "era", oppure "sarà"). Possiamo immaginare un mondo senza colori, senza materia, anche senza spazio, ma non senza tempo.
Ma allora da dove viene la vivida esperienza dello scorrere del tempo? Gli psicologi hanno puntato il dito sulla percezione diretta del fluire, per esempio quando vediamo il movimento. Le lancette di un orologio che segnano ore, minuti e secondi si muovono tutte, ma la lancetta dei secondi, in più, la vediamo muovere. Ma la percezione, insegnano gli studi sui neuroni, è il risultato di una ricostruzione complessa all'interno del nostro cervello, non un'esperienza un'esperienza diretta. Chris Sinha, dell'Università di Lund in Svezia, ha scoperto che la popolazione degli Amondawa, in Amazonia, parla una lingua in cui non esiste una parola che traduce "tempo", e in cui l'idea di un "tempo" in sé, distinto dagli avvenimenti, non esiste.
Queste ricerche convergono nell'indicare che la percezione del tempo, lungi dall'essere esperienza primaria e universale, sia piuttosto una ricca costruzione sociale, cresciuta lentamente nella storia, influenzata per esempio dall'introduzione di calendari e orologi. La nostra nozione di tempo è un potente «strumento cognitivo culturale», per mezzo del quale strutturiamo il nostro vivere comune, prima di essere esperienza diretta.
Al termine di questa breve introduzione, possiamo affermare che il “Tempo” identifica un concetto diversamente declinato e definito all’interno delle diverse discipline (scientifiche, storiche, filosofiche); di conseguenza questa tesina sarà organizzata distinguendo quattro concettualizzazioni del fenomeno nei diversi ambiti conosciuti dall’uomo:
• Tempo Storico-Sociale;
• Tempo delle Scienze Esatte;
• Tempo Soggettivo;
• Tempo della Vita.
La tesina di maturità, in sintesi, vuole descrivere il tempo secondo varie accezioni e percezioni.


Collegamenti
Tesina sulla Concezione del Tempo

Italiano- La Coscienza di Zeno (Svevo) e Alla Ricerca del Tempo perduto (Proust).
Filosofia- Bergson, Heidegger, Nietzsche e Sant'Agostino.
Matematica- Il Paradosso di Zenone e lo sbaglio nel credere che la somma di numeri infiniti non dia un numero finito.
Scienze-Tempo anomalo, l'influenza della gravità sul tempo in relazione a buchi neri e stelle di neutroni.
Biologia- Il tempo in relazione con la vita e il DNA.
Inglese- Waiting for Godot.
Registrati via email
In evidenza