Sofferenza come forza motrice artistico-letteraria, tesina

Tesina di maturità per Liceo classico sulla sofferenza come forza motrice artistico-letteraria. Argomenti tesina: Freud, Disagio della civiltà, Mishima, Confessioni di una maschera.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 0
  • 28-07-2015
E io lo dico a Skuola.net

Introduzione Sofferenza come forza motrice artistico-letteraria, tesina


Questa tesina di maturità liceo classico descrive la sofferenza come forza motrice artistico-letteraria.
Da sempre, la Sofferenza è sentita dall’uomo come uno stato congenito dovuto alla propria complessa psiche e causato da un eterno sentimento di incontentabilità: si differenzia dallo stato brado di Dolore tramite l’accettazione graduale del proprio stadio. Ma da questa ‘fase negativa’, in alcuni casi, non ne è scaturita una rassegnazione né uno sterile torpore, bensì dell’arte eccelsa, che geniali individui hanno prodotto nel corso della storia, denudando e servendosi della parte più intima della loro anima: la fragilità. La tesina permette anche dei collegamenti con le varie discipline scolastiche.

Collegamenti

Sofferenza come forza motrice artistico-letteraria, tesina


Italiano:

Mishima, Confessioni di una maschera; Majakovskij, A piena voce, poesie e poemi; Alda Merini, Fiore di poesia 1951-1997, Delirio amoroso, L'altra verità; Garcia Lorca, Sonetti dell'amore oscuro; Leopardi, Canti; K. Cobain, Oh our last and final name is Nirvana (Cobain diaries); V. Van Gogh, Lettere a Theo; testo delle canzoni degli Alice In Chains (band grunge)

.
Filosofia:

Freud, Disagio della civiltà; Natoli, L'esperienza del dolore; Borgna, Le emozioni ferite; Nietzsche, Così parlò Zarathustra; Camus, Il mito di Sisifo

.
Inglese:

Wilde, De Profundis, Ballad of Reading Gaol, Divagazioni sulla felicità; Plath, Ariel, poems

.
Greco e Latino:

Saffo, poesie; Lucrezio, De rerum natura (II,IV,V)

.
Registrati via email
In evidenza