Civiltà greca tragica - Tesina

Tesina maturità per liceo classico sulla civiltà tragica greca. Argomenti tesina: gnoseologia tragica greca: tra Apollo e Dioniso, occhi e lacrime per la cecità.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 1
  • 25-06-2015
E io lo dico a Skuola.net

Introduzione Civiltà greca tragica - Tesina


La seguente tesina di maturità descrive la civiltà greca tragica che ha avuto sin dalle origini un rapporto complesso con la conoscenza. L’uomo vede, soffre e conosce. La vista è sorgente di sapere ma allo stesso tempo fonte di orrore e violazione, è strumento di autorità e potere, e insieme senso ingannevole e superficiale. D’altra parte il dolore è annullamento e alienazione ma anche forgiatore di identità: è attraverso la sofferenza dell’azione che l’eroe greco sa di esistere e comprende di essere umano. Un approccio razionale e scientifico verso il sapere è sempre affiancato da una tensione violenta e irrazionale verso il dolore: l’occhio e la lacrima diventano i simboli del processo gnoseologico. Intendo mostrare, analizzando in particolare la tragedia di Edipo, come questi due elementi antitetici trovino unione nella cecità, espressione massima della tragicità dell’esistenza greca. Lo sguardo velato dalle lacrime è per l’individuo una meta, una condizione in cui ciò che agisce è la memoria e l’introspezione, l’isolamento: una nuova dimensione estetica e gnoseologica fatta di buio e silenzio. La tesina permette dei collegamenti anche con le altre materie scolastiche.

Collegamenti

Civiltà greca tragica - Tesina


Greco -

La gnoseologia tragica greca: tra Apollo e Dioniso, occhi e lacrime per la cecità. Il mito di Edipo come archetipo della visione

.
Filosofia -

Le riflessioni e pensiero di F. Nietzsche (La nascita della tragedia dallo spirito della musica); G. Bataille e l'accesso all'osceno; J. Deridda e il ruolo delle lacrime nella cecità

.
Storia dell'arte -

I quadri e fotografie sul tema dell'occhio e della cecità (da Michelangelo a Magritte)

.
Registrati via email