Centomila volti dell'alterazione, tesina

Tesina di maturità 2018 che ho utilizzato e creato personalmente sulla tematica legata alle dipendenze in tutte le varie sfaccettature nell'indirizzo IPSS

Allegati
Questo appunto contiene 1 file allegato

Questo download è disponibile soltanto per gli utenti registrati.
Dimensione: 742 kB, scaricato 1 volte

E io lo dico a Skuola.net

Il titolo di questa mia tesi è centomila volti dell’alterazione.
Ho voluto affrontare diversi aspetti dell’alterazione causati da droghe e alcol, sia dal punto di vista ludico e della spesso collegata questione della dipendenza, sia da quello medico, sia da quello agito al fine di migliorare le proprie prestazioni.
Ho voluto anche parlare di come le dipendenze possono essere affrontate
È importante tenere presente che l’alterazione psicofisica dovuta all’utilizzo di sostanze è qualcosa che ha sempre accompagnato la storia dell’umanità e in contesti ben più ampi di quello comunemente inteso della cosiddetta “cultura dello sballo”.
Nel primo capitalo si parlerà del bisogno di accettazione avvertito da molti e di come questo si colleghi con la concezione pirandelliana della maschera.
Nel secondo capitolo tratterò, in inglese, dei meccanismi di pressione esercitata fra pari nelle giovani generazioni
Nel terzo capitolo si vedrà come il bisogno di accettazione e la pressione dei pari portino spesso all’uso di sostanze e spesso alla condizione di dipendenza.
Nel quarto capitolo si tratterà di come l’uso delle droghe possa essere anche finalizzato al raggiungimento di obiettivi precisi, con riferimento in particolare all’uso delle droghe nella grande guerra.
Nel quinto capitolo si vedrà come le dipendenze possono essere affrontate grazie al lavoro, con particolare attenzione alle società cooperative di tipo B.
Nel sesto ed ultimo capitolo si vedrà come le droghe non vadano considerate male in se stesse, ma a seconda dell’uso che se ne fa.
Ad esempio si vedrà come la cannabis possa essere utilizzata a scopo terapeutico nel trattamento della sclerosi multipla (SM).

Registrati via email