Power Point relazione alternanza scuola lavoro 2019, trucchi per usarlo al meglio

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
relazione alternanza scuola lavoro

Maturità 2019: ormai siamo agli sgoccioli. E’ rimasto solo l’ultimo scoglio da affrontare, dopo le due prove scritte, il temibilissimo colloquio orale.
Il colloquio che ha tenuto svegli i maturandi di Notte prima degli esami, quello che ti prende allo stomaco e ti dà la sensazione di esserti dimenticato tutto ciò che hai studiato in cinque anni di liceo. Quell’esame orale che pur di non affrontare, preferiresti batterti con un drago a mani nude.
Esattamente quell’esame, è definitivamente arrivato. C’è chi lo ha fissato per domani, chi lo deve affrontare la prossima settimana, e chi sarà l’ultimo di tutta la scuola, ma tutti lo dovrete affrontare, prima o poi.
La prima prova da superare una volta che vi siete seduti su quella sedia rivolta davanti all’intera Commissione d’esame, sarà quella che riguarderà come esporrete la relazione alternanza scuola lavoro ai vostri professori, interni ed esterni.
Ebbene, ecco gli ultimissimi consigli utili di Skuola.net per cercare di concludere nel migliore dei modi questo Esame di Stato 2019.


Trucchi per una relazione alternanza scuola lavoro in Power Point da paura

Uno dei modi migliori per mostrare la tua relazione alternanza scuola lavoro alla Commissione è quello di presentarla su computer. Per questo ti consigliamo di usare Power Point: un programma facile e affidabile, che siamo certi possa farti fare bella figura.
Dopo aver preso la mano con questo programma, e quindi dopo aver impostato la relazione alternanza scuola lavoro su di esso, noi ti consigliamo questi piccoli accorgimenti per far riuscire ancora meglio tutto il tuo lavoro.

Relazione alternanza scuola lavoro Power Point Stile, sfondo e font

La primissima cosa da fare è scegliere come si vuole impostare il proprio lavoro. Devi scegliere un layout adatto all’argomento e allo stile sul quale vuoi improntare la tua relazione alternanza scuola lavoro Quindi bisogna scegliere uno sfondo ad effetto. Deve armonizzare i contenuti delle slide, quindi niente di eccessivo. Ricorda solo che lo sfondo scuro e il testo chiaro farà un bel contrasto e risulterà anche più riposante per gli occhi, oltre a essere più elegante.
Altra cosa importantissima è scegliere il font del testo e quindi la sua grandezza. Deve essere un carattere leggibile, con un adeguato spazio sia fra le lettere, che tra le parole, che tra le righe del testo. Ricorda inoltre di mantenere lo stesso font, grandezza di carattere e stile per tutte le slide.
Inoltre puoi divertirti a inserire le animazioni giuste per passare da una slide all’altra. Non siate ripetitivi, non usate sempre la stessa, ma prova a cambiare: scegline una diversa per ogni slide. Cerca un effetto piacevole e non banale, senza però rendere difficile la lettura dei contenuti alla Commissione. Gli effetti che consigliamo sono quelli a comparsa, a sinistra o a destra.

Le immagini e grafici Relazione alternanza scuola lavoro Power Point maturità

Inserire le immagini è essenziale per rendere più frizzante e interessante la tua presentazione. Soprattutto se utilizzi uno sfondo a tinta unita: aiuterà chi ti ascolta ad avere più chiaro in mente l’argomento che stai esponendo e alleggerirà la tua presentazione da slide con solo testo. Attenzione però: le immagini devono essere di buona qualità, quindi non devono risultare sgranate o difficili da focalizzare.
Inserite anche tabelle e grafici: sono molto utili soprattutto se avete bisogno di esporre dati o statistiche. Puoi usare le tabelle pre-esistenti su Power Point oppure disegnarle tu da capo.
Usa anche le SmartArt, molto utili se hai bisogno di creare mappe concettuali, elenchi o organizzare il testo con collegamenti e frecce.
Se poi ti senti particolarmente creativo, perché non inserire anche un video esplicativo per spiegare ancora meglio il contenuto della tua relazione alternanza scuola lavoro?
Skuola | TV
Ludovica Bizzaglia ospite della Skuola Tv!

La giovanissima e bravissima attrice sarà la protagonista della prossima puntata!

13 novembre 2019 ore 17:30

Segui la diretta