Maturità 2018, Fedeli prepara gli esami di Stato prima di lasciare il Miur

Redazione
Di Redazione

L'attuale ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, è intervenuto al programma “Un giorno da pecora” su Rai 2 parlando del passaggio di consegne con il prossimo incaricato dal nuovo governo. Secondo quanto detto da lei in persona, in questo ultimo periodo a Viale Trastevere si sta lavorando per affrontare alcune importanti questioni prima del "trasloco". Tra queste, ci sarebbe proprio l'esame di Maturità.

Maturità 2018: si stanno completando i lavori

Infatti, Fedeli ha dichiarato che con tutta probabilità il nuovo governo (e il nuovo ministro) sarà operativo a partire dalla prima settimana di Maggio. “Stiamo disbrigando gli affari correnti – ha spiegato – prepariamo l’anno scolastico, sistemiamo gli organici dei docenti, la maturità, in modo che a settembre sia tutto in regola”.
Al Miur si starebbe lavorando sugli ultimi ritocchi, anche se ancora non si può dire tutto pronto. "Ci avviciniamo" - ha affermato Fedeli - "Però abbiamo già predisposto quest’anno l’accompagnamento delle studentesse e degli studenti per il loro esame di maturità".
Anche quest'anno, quindi, ci sarà una Maturità "in salsa Fedeli"?
In questo caso, sarebbe una mossa intelligente dare un'occhiata alle tracce d'esame del 2017, quando uscì l'inaspettato Giorgio Caproni all'analisi del testo. Anche in seconda prova, Fedeli scelse tracce particolarmente originali, come quella sulla famosa bicicletta con le ruote quadrate, protagonista dello scritto dello scientifico.
Senza dimenticare i temi che più volte il ministro uscente ha citato nel corso del dicastero, a lei particolarmente cari. Uno fra tutti, la nostra Costituzione e i 70 dall'entrata in vigore, che cadono proprio nel 2018.

Ro7CofHG8Ew

Skuola | TV
Alessandro Montesi ospite della Skuola Tv!

Lo youtuber, amatissimo dai giovani, sarà ospite della nostra videochat! Non perdere la puntata!

13 dicembre 2018 ore 14:30

Segui la diretta