Perché è importante sapere le materie di maturità 2021

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
maturità 2021 materie commissari esterni

Anche se la Maturità 2021 sembra lontana, è bene iniziare fin da subito a rimanere sempre aggiornati sulle novità dell’esame,anche se al momento tutto è ancora incerto. Dunque, tra i primi step che accompagneranno gli studenti fino all’esame di Stato, che avrà inizio a giugno 2021, c’è l’annuncio delle materie di Maturità 2021.
Quali saranno? Quando verranno annunciate? Perché sono così importanti? A tutte queste domande proveremo a rispondere in questo articolo: seguiteci.


Quando usciranno le materie di Maturità 2021

Iniziamo con il dire che ufficialmente non esiste una data fissa per l'uscita delle materie di maturità, ma fino ad ora, ogni anno, sono stati scelti i giorni della seconda metà del mese di gennaio per la comunicazione, anche perché, come da decreto, il Ministero dell’Istruzione ha l’obbligo di rendere note tali materie entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno scolastico in corso. Dunque, presumibilmente mancheranno ancora diverse settimane prima dell’annuncio ufficiale. Si opterà per una sola materia di indirizzo o per una prova multidisciplinare come è stata la seconda prova di Maturità 2019? Visto che l'anno scorso la Maturità ha avuto una forma inedita, di fatto saltando le prove scritte e quindi in un certo senso compromettendo la storica alternanza di materie che era in atto fino alla maturità precedente, disturbata però già nel 2019 dall'introduzione della possibilità che la seconda prova possa essere multidisciplinare. Quest'anno è quindi davvero difficile fare previsioni per le materie maturità 2021: si tornerà all'alternanza che abbiamo sempre conosciuto prendendo comunque in riferimento le materie comunque uscite nel 2020? Oppure si riproporranno le stesse materie dell'anno scorso in quanto non è stata effettuata una vera seconda prova scritta? Tante le possibili soluzioni che il Ministero dell'Istruzione potrebbe adottare, ma c'è un interrogativo ancora più importante: considerata la situazione in corso a causa della pandemia di Covid-19, le materie di Maturità 2021 verranno annunciate o si opterà per una replica della Maturità 2020 formata solo da un maxi orale?

Maturità 2021: le materie maturità verranno annunciate?

Ebbene, vista l’emergenza sanitaria in atto è lecito chiedersi se effettivamente le materie maturità 2021 verranno annunciate dal Ministero dell’Istruzione. Possiamo dire che con ottime probabilità l’annuncio delle materie ci sarà in ogni caso, anche se l’esame dovesse svolgersi per il secondo anno di fila in forma di maxi orale. Come possiamo avere questa sicurezza? Perché l’anno scorso, nonostante la seconda prova non ci sia effettivamente stata, le materie annunciate come oggetto della seconda prova d’esame sono state poi oggetto dell’elaborato che i maturandi 2020 hanno dovuto compilare e che ha effettivamente aperto i loro colloqui orali. Quindi, anche se ancora non siamo certi di come sarà la Maturità 2021, che senza ulteriori avvisi si svolgerà come si è svolta nel 2019, possiamo stare tranquilli sul fatto che le materie usciranno e saranno comunque una parte importante dell’esame di Stato 2021, in qualsiasi forma il Ministero dell’Istruzione deciderà di far sostenere questa importante prova ai ragazzi dell’ultima classe di superiori 2021.


Materie esterne Maturità 2021: ci saranno?

Oltre alle materie che saranno oggetto di seconda prova 2021, sempre a gennaio il Ministero dell’Istruzione annuncia anche le materie da affidare ai commissari esterni. Sebbene lo scorso anno la commissione è stata formata interamente da membri interni alla classe, tranne per il Presidente di Commissione, unico esterno, quest’anno, a meno che non si comunichi il contrario, la Commissione di Maturità dovrebbe riprendere la sua composizione mista: formata quindi da tre commissari interni alla classe e tre commissari esterni alla classe che si occuperanno proprio delle materie che il Ministero dell’Istruzione annuncerà il prossimo gennaio 2021.

Quali saranno le materie esterne Maturità 2021?

Quindi, dopo aver chiarito che le materie affidate ai commissari esterni 2021 usciranno insieme alle materie di seconda prova, e che sono ancora molte le incognite sulla Maturità 2021 che il Ministero dell’Istruzione deve ancora sciogliere, ma che salvo ulteriori comunicazioni l’esame potrebbe tornare al suo svolgimento consueto, quindi con prove scritte e orali e con commissione di Maturità 2021 mista e non interamente interna, cosa dobbiamo aspettarci dalle materie esterne per l’esame di Stato 2021? Ogni anno, in una sorta di alternanza non dichiarata ma palese, le materie interne ed esterne si alternano in modo che lo scritto di italiano e la seconda prova vengano corretti da un membro esterno e l'altro da uno interno. Non può accadere che entrambe le prove vengano corrette da due commissari esterni o, al contrario, da due interni: come sarà quindi la composizione della Commissione di Maturità 2021? Questa è senza dubbio una domanda complessa visto che l'anno scorso è saltata questa alternanza perfetta: il tutto è quindi nelle mani del Ministero dell’Istruzione. Al momento, insomma, la Maturità 2021 è ricca di incognite!
Skuola | TV
Digital Open Day con NABA: “Scopri l’offerta formativa e le iniziative digitali dell’Accademia”

Skuola.net, grazie al digitale, porta l’orientamento universitario direttamente a casa degli studenti. Nella puntata odierna della Skuola Tv saremo in compagnia di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, per scoprire tutti i suoi corsi di laurea, triennale e specialistica, nonché le possibilità lavorative che offrono!

16 gennaio 2021 ore 15:00

Segui la diretta