I tipi di maturandi ai 100 giorni di maturità

lucy.t.997
Di lucy.t.997

maturità 2019

La Maturità 2019 è alle porte, ma prima del suo arrivo è in calendario un altro importantissimo evento: i 100 giorni. Nel giorno di questa ricorrenza, che precede l'esame, tutti i maturandi si riuniscono e festeggiano, insieme alla propria classe. I modi in cui si celebrano i 100 giorni all'esame di Stato variano da regione a regione, da città a città, ma uno dei più classici è quello di ritrovarsi tutti a casa di un amico, possibilmente fuori porta, per passare un weekend con i compagni di classe in allegria, dimenticando solo un attimo l’imminente esame e staccare la spina dallo studio matto e disperatissimo dell’ultimo anno di superiori. Questa negli anni è diventata una vera e propria tradizione, e insieme a lei, tradizionali sono anche i tipi di maturandi che potrai incontrare festeggiando i tuoi 100 giorni, e tu che tipo di maturando sei?

Quello che mette casa

Iniziamo dalle basi, visto che si sa, non tutti i maturandi hanno tanti soldi da spendere, e per risparmiare si tende a scegliere come location del fine settimana la casa di uno dei compagni di classe. Quello che mette casa per la festa dei 100 giorni è colui che rende possibile il weekend di divertimento. Ma purtroppo per lui questo weekend si trasforma spesso in un incubo: ospitare 15/20 diciottenni a casa propria non è mai una cosa semplice. I ragazzi di quell'età, tutti insieme in uno spazio chiuso, è inevitabile che provochino danni alla sfortunata casa, e il padrone di casa non solo dovrà poi ripulire tutto, ma avrà l’ansia che i suoi compagni possano rompere qualcosa di valore. Insomma, quello che mette casa è un eroe silenzioso di cui tutte le classi quinte hanno bisogno.

Quello che prepara da mangiare

Anche se è usanza comune andare a fare la spesa per i 100 giorni tutti insieme, per decidere cosa comprare e per dividersi il conto, di solito quello che poi si prende la responsabilità di preparare da mangiare per tutti è uno solo, o al massimo un paio. Anche loro possono essere considerati veri e propri eroi che si prendono l'onere di sfamare i compagni affamati. Che sia un piatto di pasta o, per i più fortunati, una grigliata, non è mai facile riuscire ad accontentare tutti e preparare una cena per più di 15 persone.

Il secchione che deve studiare

In ogni classe ce n’è uno: il ragazzo preciso e coscienzioso che, essendosi stilato una tabella di marcia per arrivare pronto agli esami di Stato, non potrà staccare il naso dal libro neanche per un solo weekend, e quindi declinerà l’offerta di festeggiare i 100 giorni insieme alla sua classe.

Quello che si imbuca

C'è poi il maturando che si imbuca a un’altra festadi una classe che non è la sua. Questo tipo di maturando è caratterizzato dalla sua ampia cerchia di conoscenti che gli permetterà di poter scegliere a quale weekend dei 100 giorni andare, dando buca a quello organizzato dai suoi compagni di classe.

L’addetto alla musica

Colui che solitamente fornisce le casse wireless o il telefono con l’account premium di Spotify e che quindi si accaparra il monopolio della musica da sentire durante tutto il soggiorno. Dalla trap al cantautorato italiano, dal raggae ai brani latino/americani, ai 100 giorni dalla Maturità si può ascoltare di tutto, l’importante è che sia ballabile o che sia qualcosa da cantare insieme. Inoltre, a un certo punto della serata, non si potrà evitare di riunirsi, abbracciarsi come la squadra dell’Italia pre-partita dei Mondiali di calcio 2006, tirare fuori gli accendini e iniziare tutti a intonare “Notte prima degli esami”, tra le risate e qualche lacrima, di commozione o in vista dell'esaurimento nervoso, questo sta a voi deciderlo.
Skuola | TV
Maturità 2019: il totoesame del responsabile di Leggo.it

Skuola.net invita giornalisti di successo per parlare della prima prova della Maturità 2019. Chiederemo a Marco Esposito, responsabile del sito Leggo.it, quali sono i principali fatti di attualità sui quali concentrarsi ma anche come scrivere un buon testo argomentativo e tanti altri consigli!

28 marzo 2019 ore 14:00

Segui la diretta