10 regole per affrontare il nuovo esame di maturità 2019

oreste93
Di oreste93
maturità

Tra poco meno di 3 mesi, i 429.000 studenti di quinta superiore affronteranno l'esame di stato. La concitazione cresce giorno dopo giorno. L'agitazione, lo stato d'anima dominante. Specialmente quest'anno che i maturandi si troveranno ad affrontare un esame completamente diverso rispetto a quello degli altri anni.
Niente paura! Ecco 10 regole per affrontare al meglio il nuovo esame di maturità.

10. Niente panico

Non facciamoci prendere dall'ansia. Non serve a nulla. Da ben 5 anni ti prepari per questo esame. Hai comunque altri mesi per prepararti al meglio. Con un pizzico di costanza arriverai all'esame con la migliore preparazione.

9. Studiare in gruppo

Il gruppo può dare una marcia in più: ripassi collettivi, simulazioni di interrogazioni, condivisioni di sapere e di dubbi. Confrontarsi con i propri compagni di classe potrebbe risultare una strategia vincente.

8. Trovare il tuo metodo di studio

Non esiste un metodo di studio assoluto per tutti: esiste il metodo per studiare perfetto per te. Devi solo scoprire quello più congeniale alla tua natura.
Acquistato un buon metodo di studio, hai già fatto metà del lavoro!

7. Ripasso allo specchio a voce alta

Forse all'inizio ti sentirai a disagio, reputandola una cosa per matti ma il ripasso davanti allo specchio è un ottimo esercizio. Ripetere a voce alta, controllando postura e voce ti permette di migliorare la modalità di esposizione. Inoltre, il riflesso dello specchio farà credere al cervello che ci sia qualcuno ad ascoltare e ciò contribuirà a superare la paura di un eventuale blocco che potrebbe esserci durante l’esposizione davanti il professore.

6. Coltiva i tuoi interessi

Coltiva sempre le tue passioni, trovando dei momenti della giornata per fare ciò che più ti piace. Se sacrifichi tutto per la preparazione, studiando ininterrottamente per mesi, arriverai al traguardo finale sfiancato e stanco.

5. Concediti un break

Ritagliati un giorno alla settimana per concederti una pausa, sfruttandola per fare una gita fuori porta, magari, per andare a mare. Una piccola evasione dallo studio non può che fare bene.

4. Niente doping

Evita troppi caffè o strane pillole che ti tengono sveglio tutta la notte. Le alterazioni del ciclo regolare "sonno-veglia" possono danneggiare il recupero delle informazioni. La privazione delle giuste ore di sonno, oltre a mettere di pessimo umore, danneggia la memoria.
Consigliato un caffè al mattina prima di iniziare a studiare: la caffeina stimola l'attenzione.

3. Super ripasso finale

Utilizza le ultime settimane precedenti l'esame per fare un ripasso generale di tutto il programma. Non tralasciare nulla, non fidarti di chi ti prospetta falsi miraggi, assicurandoti di sapere quali siano gli argomenti più probabili e quelli che di certo non chiedono. Nessuno lo sa. Quindi meglio non lasciare nulla al caso.

2. Notte prima degli esami

Dopo mesi di studio, alla fine eccola! La famigerata notte prima degli esami. Celebrata da film e canzoni, quest'anno è arrivato anche il tuo turno. Prenditi tutto il pomeriggio per rilassarti, guardando un film o trascorrendo del tempo con gli amici. Vivi al meglio questa serata, basta non fare troppo tardi. All'indomani c'è l'esame.

1. Festeggia

Terminato gli esami è arrivato il momento di festeggiare. Lasciati alle spalle i sudati libri e inaugura al meglio l'estate.


Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

20 novembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta