Video appunto: Come si calcola la Radice quadrata


La radice quadrata



2³ = 8
√8 = 2

√25 = 5
5² = 25

La radice quadrata è l'operazione inversa alla potenza.
= Segno di radice
144 (numero a caso)= Radicando
12 (risultato)= Radice quadrata, cubica, ecc.

La radice quadrata di un numero (radicando) è quel numero che, elevato alla seconda, ci dà come risultato il radicando.


Esempi


√49= 7
√100= 10

49 e 100 sono quadrati perfetti. La loro radice quadrata è esatta.

√ 25/9= (√25 = 5 √9 = 3) = 5/3
√27= ?
√5= ?
27 e 5 non sono quadrati perfetti. Di essi non esiste la radice quadrata esatta.
La loro radice quadrata è un numero decimale, illimitato, non periodico.

Approssimazione per eccesso e per difetto


√27=
√25= 5 Approssimata per difetto
√36= 6 Approssimata per eccesso

La maggior parte delle volte l'approssimazione per difetto o eccesso si fa con il numero decimale di fianco al radicando.

√27= 5,1961524= 5,1 Il numero è più vicino a 5, quindi sarà approssimato per difetto.
√46= 6,7823= 6,7= Il numero è più vicino a 7, quindi sarà approssimato per eccesso.