Ominide 55 punti

Lucia Mondella, descrizione


Lucia Mondella è la protagonista insieme a Renzo Tramaglino nei “Promessi sposi". È una giovane di circa vent'anni orfana di padre, operaia sia nella stagionale come filatrice sia a casa come contadina. Lucia deve affrontare nella vita di tutti giorni il problema della povertà, ma ciononostante le sue condizioni economiche sono modeste. La giovine è di indole buona, con una salda integrità morale e religiosa e rappresenta nell'opera la fede nella Provvidenza, la purezza virginale e l'orrore per il male. Queste virtù sono per lei un aiuto per non disperare a causa degli ostacoli che dovrà superare durante il racconto. Lucia Mondella viene descritta come una giovane di una bellezza modesta: i capelli e le lunghe sopracciglia nere e un bel sorriso in volto. Lucia fa la sua comparsa nell'opera nel secondo capitolo. Era il giorno del matrimonio che poi venne annullato per via di Don Rodrigo ed i sui piani loschi. I capelli erano raccolti dietro la testa in molteplici trecce decorate con spilli d'argento che formavano una aureola, intorno al collo portava un vezzo di granati alternati a bottoni d'oro e filigrana. Il vestito era come lo usavano le contadine del milanese: le maniche separate allacciate con dei nastri, una gonna corta di seta grezza, le calze vermiglie e le scarpe senza tacco. È un personaggio statico: durante il racconto non subirà cambiamenti del carattere al contrario del suo amato Renzo che affronterà un proprio mutamento interiore.
Hai bisogno di aiuto in Personaggi Promessi Sposi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email