Tutor 33164 punti

Tsugumi – Banana Yoshimoto

Tsugumi, romanzo della scrittrice Banana Yoshimoto, è considerato uno dei suoi capolavori letterari. L’opera è stata pubblicata nel 1989 e ha riscosso un enorme successo di pubblico. In Italia il romanzo è stato tradotto dalla casa editrice Feltrinelli.

Trama

La storia racconta dell’amicizia tra Maria, la narratrice della storia, e Tsugumi, giovane ragazza dal carattere complesso. Maria è dolce, dal carattere affabile e descrive l’adolescenza passata insieme alla sua famiglia presso la provincia giapponese di Izu, nell’abitazione dei suoi zii e della cugina Tsugumi, ragazza sgarbata, difficile, maleducata con cui però Maria riesce a stringere un bel rapporto d’amicizia. E’ bellissima, ma anche molto viziata. La giovane Tsugumi ha anche una salute cagionevole che influenzerà tantissimo la sua vita. Al lettore Banana Yoshimoto non da delle indicazioni circa il male che affligge la ragazza. Inizialmente Maria non riesce a comprendere il carattere della cugina che spesso è sgarbata e scostante con tutti, in un secondo momento però impara a conoscerla meglio e ad adattarsi alla situazione.

Dopo il periodo adolescenziale, Maria si trasferisce con i suoi genitori nella città di Tokyo, per seguire i corsi universitari. La giovane sente fortemente il distacco dalle figure dei suoi zii e delle cugine Tsugumi e Yoko, sente la mancanza di quell’ambiente familiare che la faceva sentire in pace con sé stessa, così come sente anche la mancanza del mare che le infondeva una grande tranquillità. Ambientarsi quindi in una realtà come quella di Tokyo, città di grandi dimensioni, per Maria quindi non è così semplice come si potrebbe immaginare. La vita di Maria verrà alla fine sconvolta dalla morte di Tsugumi, la cui salute è sempre stata precaria.

Luogo di ambientazione del romanzo

La provincia giapponese di Izu presso l’abitazione Yamamoto e la capitale giapponese Tokyo.

Temi

Amicizia, famiglia, morte, nostalgia provata nel distacco dall’elemento del mare.

Protagonisti del romanzo

Tsugumi: Ragazza dal carattere difficile, è la cugina di Maria. E’ una giovane dal carattere ribelle, viziato, sgarbata nei confronti delle altre persone che la circondano. La giovane ha un carattere incomprensibile, infatti, con le persone che le stanno vicine assume degli atteggiamenti tirannici e maleducati, mentre con le persone estranee mostra il suo lato migliore, essendo più affabile e gentile. Non godendo di un buono stato di salute, muore in giovane età.

Maria: Al contrario della cugina, è una ragazza molto gentile, affabile e dal carattere molto garbato. Inizialmente non riesce ad accettare il carattere e il comportamento di Tsugumi, ma con il passare del tempo diviene sua amica e impara a accettare i suoi difetti.
La giovane mostra un grande attaccamento al nucleo familiare degli zii e della cugina e vive in maniera difficile il distacco da loro, dai luoghi dove ha trascorso una bellissima e tranquilla adolescenza. Tokyo, che dovrebbe essere per lei una città che rappresenta il cosmopolitismo e un’apertura al mondo moderno, non è una realtà a cui si adatta subito, ripetendo più volte nel racconto la sua nostalgia verso i luoghi dove ha vissuto e nei confronti del mare, elemento di serenità e di tranquillità.

Stile

Il romanzo è molto scorrevole, è scritto con uno stile semplice e molto chiaro.

Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email