Lessie di Lessie
Ominide 119 punti

Titolo: Il misterioso manoscritto di Nostratopus

Autore: Geronimo Stilton
Luogo e anno di pubblicazione: Casale Monferrato (AL) 2005
Luogo ed epoca in cui si svolgono i fatti: Topazia, Isola dei Topi immaginata dall'autore
Breve trama: Nel romanzo si parla del manoscritto delle profezie di Nostratopus, mago famoso che aveva previsto la data della fine del mondo. Geronimo decide di pubblicare il manoscritto consegnatoli da Topia, alla Fiera del Libro di Topoorte. Il manoscritto, alla fine viene rubato da Sally, editrice della Gazzetta del Ratto. Mentre Geronimo cerca di recuperarlo, scoppia un incendio e del manoscritto rimane qualche pagina. In oltre Geronimo salva la sua rivale Sally rimasta intrappolata nelle fiamme.
Narrazione di un episodio particolarmente interessante: Geronimo e Pinky si recano alla “Gazzetta del Ratto” per incontrare Sally, loro rivale. Sally è in possesso di un manoscritto che appartiene a Geronimo e con Pinky vuole farselo restituire. Sally è in riunione con i suoi collaboratori. Arriva il barista che porta la colazione a Sally: un toast al gorgonzola, un frappè al mascarpone, sei brioche al taleggio, tre fette di crostata di mozzarella e otto tartine al provolone. Dopo aver mangiato tutto velocemente, Geronimo le chiede di dargli il manoscritto che il proprietario gli aveva assegnato.

Presentazione del protagonista: Geronimo Stilton un topo più tosto distratto, direttore di una casa editrice.
Altri personaggi: Sally editrice della gazzetta del Ratto rivale di Geronimo, Pinky nipote di Topia amico più fidato di Geronimo.
Giudizio generale: ho trovato questo libro: educativo, simpatico, avventuroso e pauroso. La parte che mi è piaciuta di più e quando Geronimo ha salvato Sally sua rivale dalle fiamme di una casa incendiata.

Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email