Ominide 11269 punti

Bel-Ami di Guy de Maupassant


Il protagonista di Bel-Ami è Gorges Duroy, un normanno stabilitosi a Parigi dopo aver servito in qualità di sottufficiale nelle truppe francesi d’Algeria, che vive con le scarse entrate fornitegli da un modesto impiego. Un vecchio compagno d’armi che ha fatto carriera nel giornalismo gli offre una possibilità di lavoro più ricca e prestigiosa come cronista del quotidiano “La Vie Française”. Egli non ha alcuna capacità letteraria (i suoi primi tentativi di scrivere articoli producono pessimi risultati e deve farsi aiutare da un’amica); ma impara facilmente, è aggressivo e sfrontato e riesce a sfondare nel mondo della stampa. Le donne lo ammirano e lo amano, favorendo i suoi disegni. Duroy, servendosi senza scrupoli del loro appoggio e lasciando dietro di sé amarezze, scandali, dolori e rovine, si fa strada brutalmente nella corrotta alta società parigina (molte figure e situazioni descritte da Maupassant sono ispirate alla realtà), fino a giungere alla ricchezza e al prestigio.
Parassita, avventuriero affamato di denaro e senza coscienza, Duroy ricorda altre figure di amorali corruttori della storia della letteratura ed esprime tutto il pessimismo dell’autore nei confronti della vita sociale.
Guy de Maupassant visse in Normandia fino a quando partì soldato per la guerra del 1870 contro la Prussia. Congedato nel 1871, ottenne un impiego a Parigi al Ministero della Mrina. Nel 1880 il grande successo ottenuto con il suo primo racconto, Boule de suif (“Palla di sego”), gli permise di dedicarsi unicamente alla letteratura.
In una decina d’anni Maupassant scrisse una notevole quantità di opere: trecento racconti, sei romanzi (tra cui Bel-Ami, del 1885), opere teatrali e di viaggio. E soprattutto nelle novelle che Maupassant mette in luce la sua straordinaria abilità di narratore, costruendo una vasta galleria di personaggi e situazioni attorno ad alcuni temi preferiti: la guerra franco-prussiana, l’armata Normandia, l’ambiente della borghesia e dei ceti impiegatizi parigini, l’amore, i bambini.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove