Ominide 2892 punti

Lo stile di Tacito

L'agricola comprende numerosi sezioni storico narrative di pianta retorica, il modello del racconto storico di Tacito è quello di Sallustio, per il suo periodare mosso e asimmetrico, l'uso della variati e di una certa tendenza arcaizzante della lingua.
Nella Germania abbiamo un certo gusto per le sentenze d'effetto. Il dialogus appartiene al genere della trattasti a retorica che aveva avuto il suo modello in Cicerone e Quintiliano.
Le opere annalistiche sono caratterizzate da alcune caratteristiche:
inconcinniats mancanza di equilibrio asimmetria, tacito supera il modello sallustiano per una narrazione nervosa fondata sull'uso sistematico della variatio.
Brevitas: le proposizioni sono brevi e in apparenza legata, ci sono molte frasi nominali con l'ellissi di sum
gravitas: ci sono poche parole e dense di concetti, la sentenziòsita di tacito è differente da quella di Seneca il cui intento era quello di stupire con quelle porposizioni che Quintiliano chiamava minutissime sententiae. L'intenzione di Tacito,invece, è quella di colpire il lettore con la gravitas delle sue affermazioni. Si è anche parlato di uno stile imprevedibile che vuole e riesce a fotografare una realtà caotica e disarmoniosa. Da sallustiano tacito decide di riprendere l'uso di arcaismi linguistici.

Hai bisogno di aiuto in L'età imperiale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email