eleo di eleo
Moderatore 22447 punti

Le Metamorfosi

Il titolo originale è L'Asino d'oro. L'opera è ispirata alla fabula milesia (racconti piacevoli e leggeri) ed è composta da undici libri.

Trama

Lucio, narratore dell'opera, è in viaggio per Ipata, luogo popolato da streghe. Vuole imparare la magia, e ciò gli procurerà sventure. Giunto ad Ipata, una maga lo ospita a casa sua e Lucio, grazie alla relazione con Fotide, serva della padrona, riesce a provare le arti della maga. A causa di un errore viene mutato in asino anziché in volatile; l'unico modo per tornare normale è mangiare delle rose. Viene catturato da una banda di briganti, e raggiunto il loro covo, sente raccontare la fabula di Amore e Psiche. Successivamente riesce a liberarsi dai briganti, però cade in balia di altri padroni. Quando si sta per congiungere con una donna condannata a morte per omicidio, è preso dal terrore di essere sbranato dalle fiere del circo, quindi fugge. Si getta nel bagno purificatore ed invoca la luna. Quest'ultima ha pietà di lui e lo istruisce: il giorno dopo Lucio andrà ad una festa dove potrà mangiare le rose e tornare alla forma umana. Così accade, Lucio diventa devoto ad Osiride ed a Iside, dea che lo ha fatto tornare umano.

Analisi

Si distinguono tre sezioni narrative nell'opera:

1. Tema della magia;
2. Struttura libera e disorganica, episodi che si susseguono, legati solo dalla presenza dell'asino;
3. Iniziazione ai misteri di Iside.

Lucio ha ceduto alla curiositas, sbagliando; così è stato punito.
L'intento è quello di divertire, detto esplicitamente all'inizio dell'opera. Ha però anche un intento morale, che viene detto alla fine.
La storia che si intreccia con quella principale (Amore e Psiche), è una sorta di reduplicazione della storia di Lucio.
Avventura erotica che porta alla curiositas, che a sua volta porta a peripezie e sofferenze, risolte solo dall'intervento della divinità.

Hai bisogno di aiuto in L'età imperiale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove