jeimo di jeimo
Eliminato 692 punti

Ovidio

Nasce da una famiglia equestre.
La sua produzione fu vastissima, tutta in distici elegiaci tranne le Metamorfosi. Scrisse solo una tragedia, Medea, che andò persa.
Alla fine della sua vita a causa di una recusatio fu spedito a Tomi o per uno scandalo di corte oppure per l'Ars amatoria, opera che forse fece scandalo.

Tre periodi: amoroso-elegiaco/epico-mitologico/poesia dell'esilio

Primo periodo

Amores - 3 libri
Poesia elegiaca dedicata ad una donna, Corinna, che però è fittizia; rappresenta tutte le donne. Protagonista è Roma dove avvengono gli incontri fra amanti.

Heroides - 1 libro, 21 lettere:
- 1-14 donne della mitologia che scrivono ai compagni per dissuaderli dal non fare qualcosa.
- 15 Saffo a Faone
- 16-21 a coppia: uomo scrive, donna risponde.

Ars amatoria "Arte di amare" - 3 libri:

1) come conquistare una donna
2) come preservare il suo amore
3) indicazioni alle donne su come tenersi stretti gli uomini
Amore frivolo erotico, non sentimentale.

Remedia amoris: consigli per dimenticare un amore.
Medicamina facei: consigli relativi all'aspetto delle donne romane.

Secondo periodo

Metamorfosi - 15 libri Carmen continuum:
Trasformazioni di uomini e donne in elementi della natura, dalla trasformazione del caos in elementi della natura fino al catasterismo.

Fasti: solo sei, interrotti dall'esilio. Dovevano essere 12 come i mesi ed essere dedicati ad una festività.

Terzo periodo

Tristia: tristezza del poeta che racconta dell'esilio.

Epistolae ex ponto: lettere a familiari per ritirare la recusatio.

Hai bisogno di aiuto in L'era Augustea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email