Bannato 1011 punti

Marco Porcio Catone

Vita
Marco Porcio Catone è il primo autore latino di cui conosciamo la vita in modo dettagliato.

La carriera

Nacque a Tusculum (presso l'odierna Frascati) da una plebea facoltosa.
Partecipò giovanissimo alla seconda guerra punica, fu tribuno in Sicilia e si distinse nella battaglia del Metauro.
Fece una rapida carriera diventando uno dei protagonisti della vita politica, fu questore in Sicilia e in Africa, fu pretore in Sardegna e fu eletto console.

Fu il maggiore esponente della fazione conservatrice della nobiltà romana, in opposizione a quella innovatrice guidata dalla famiglia degli Scipioni.
Catone era ostile ad un'ellenizzazione culturale che mettesse in discussione valori e tradizioni di Roma.

Fece le leggi suntuarie (leggi che stabilivano tasse sui prodotti di lusso, limitazioni della quantità di cibo e bevande da consumare). Partecipò alla terza guerra punica.

Opere

- De agri cultura, (la più antica prosa latina)
- Origines,
- Praecepta ad filium, raccolta di epistole al figlio Marco
- Carmen de moribus, una raccolta di massime morali

- Voleva far sì che la classe dirigente fosse strumento di comunanza, di formazione culturale, di coesione socio - ideologica.

- Catone riteneva che la forza militare fosse nei contadini e si basò essenzialmente sulla retorica, cioè l'arte del parlare.

Hai bisogno di aiuto in Arcaica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email