Ominide 1350 punti

Shakespeare
Macbeth
Atto 1
Il racconto si apre con la notizia che la tentata invasione dei normanni aiutata dal traditore , il conte di Cawdor, è fallita grazie al coraggio di Macbeth. Mentre ritornavano dalla battaglia Macbeth e il suo compagno Banquo incontrano 3 streghe che salutano Macbeth come “ conte di Cawdor” e predicono che diventerà re di Scozia. Promisero anche a Banquo che una lunga dinastia di re discenderà da lui. Successivamente essi incontrarono un messaggero del Re che dice a Macbeth che il re ha deciso di ricompensarlo con il titolo di Conte di Cawdor.
La profezia delle streghe inizia a lavorare sulle ambizioni di Macbeth: invita il re nel suo castello e scrive una lettere a sua moglie per informarla. La moglie elabora un piano per uccidere Duncan e spazzare via i dubbi di Macbeth con la sua determinazione.
Atto 2
Duncan è ucciso e l’accusa ricade sulle guardie del re che dormivano fuori la stanza del re. I figli del re lasciano il castello di Macbeth temendo per la loro vita.

Macbeth viene incoronato re ma McDuff e Banquo sospettano di lui.
Atto 3
Macbeth non si sente al sicuro perché pensa che la profezia delle 3 streghe riguardo a Banquo possa avverarsi. Decide di ucciderlo ma il figlio di Banquo, Flance , riesce a fuggire mentre il fantasma di Banquo inizia a spaventare Macbeth.
Atto 4
Le tre streghe avvisarono Macbeth dal riguardarsi da McDuff: egli voleva organizzare l’assassinio della moglie di McDuff e dei figli. Le streghe inoltre predissero che Macbeth sarà salvo finché il bosco di Birnam non si muoverà contro di lui e nessun uomo nato da dona potrà mai nuocergli.
Atto 5
L’atto si apre con la pazzia di lady Macbeth: camminando sonnambula continua a lavarsi le sue mani sporche del sangue di Duncan. Intanto Malcolm ,il figlio di Duncan, sta marciando verso la Scozia con un esercito. I suoi soldati tagliano i tronchi degli alberi della foresta di Birman per avanzare senza essere visti dal castello. Macbeth è rimasto solo perché tutti i nobili si erano alleati con Malcolm che rappresenta l’ordine e la stabilità. McDuff al quale si riferisce la frase”non nato da donna” riferendosi al fatto che lui era stato strappato dalla madre da un chirurgo quando nacque, uccise Macbeth. La rappresentazione termina con Macduff che taglia la testa di Macbeth e proclama Malcolm re di Scozia.

Tematiche
Machbeth è la piu picola delle traggedie di Shakespeare; è semplice e diretto nella sua trama ma complesso nella analisi psicologica di ciò che ha luogo nella mente del criminale. In contrasto con le altre grandi traggedie non c’è un cattivo che si oppone all’ero: in verità è l’eroe che inizia la rappresentazione come coraggioso, personaggio eroico , e la termina come un brutale tiranno , risultato delle sue ambizioni e sete di potere. L’uccisione del re è un atto contro la natura che provoca il caos, catastrofi e condizioni del tempo pessime. I termini “sangue insanguinato e sanguinare” sono le piu frequenti parole usate nella rappresentazione ripetute centinaia e centinaia di volte. L’inversione dei valori” bellezza è pazzia e pazzia è bellezza” introdussero le tre streghe che rappresentano il piu oscuro, il piu pericoloso aspetto dell’equivoco”.

Strettamente collegato all’equivoco è quello delle false apparenze. Shakespeare esplora le differenze tra ciò che è vero e ciò che sembra essere vero. Inoltre nel suo rapporto con le tre streghe,questo tema trova anche espressione attraverso la catena di metafore collegate con gli abiti specialmente i vestiti che non vanno bene oppure con la ripetizione del verbo “sembrare”.
C’è un altro tema che è forse meno evidente, ma lo stesso importante: il tema del tempo.
Il tempo progredisce in un determinato modo prestabilito in questo senso è riferito al passato??:S
Se questo è il caso allora qualunque azione che noi prepariamo con l’intenzione a cambiare il futuro può solo essere uno dei necessari passi in avanti per questo futuro, quando l’azione è intesa per cambiare; a noi sembra essere abili a cambiare il futuro ma in realtà noi lo consolidiamo. In alternativa non è il futuro inevitabile non è il futuro fissato ma è il risultato delle attività individuali? Esso spiega che questo sembra essere inevitabile, conoscendolo, che possa essere cambiato da un azione. Questo tema è associato con una catena d’immagini riguardanti la crescita: bambino seme pianta albero.


Versi sciolti
Shakespeare usa il verso sciolto che è di solito non rimate, e pentametro giambico: alcuni passaggi nella rappresentazione tuttavia mostrano uno sviluppo della flessibilità. Per esempio se un personaggio finisce il suo discorso senza che finisce suo verso, allora lo piegatore completerà il verso. In alcuni passaggi ci sono sillabe perse; questo significa che Shakespeare volontariamente incluse, nelle strutture verbali dei suoi versi , uno spazio metrico per altri parole non verbali.
Infatti una rappresentazione è fatta di mille di questi segnali di interrelazione, i quali includono anche suoni non vocali , azioni svolte fisicamente sul palco o costumi. E’ la totalità di questi segnali che fa la rappresentazione Macbeth. Chiaramente i progressi di Shakespeare nel suo ordine al di là dei suoi versi tendeva a farlo piu potente e molti strumenti delicati per il drammatico, proposte teatrali.

Immaginazione
In Macbeth c’è un grande uso dell’immaginario: similitudini,metafore,somboli.
La morte di Duncan porta alcune conseguenze che vanno oltre la coscienza individuale; essa involve il fondamento principale dell’età elisabettiana che premette il concetto di ordine imposto tra le parti della creazione. Duncan è il simbolo dell’armonia sciale ordine giustizia e onestà. Per questa ragione la sua morte è anticipata e seguita da eventi naturali incredibili. Nella notte della morte la terra trema e dopo la morte il macrocosmo della natura rispecchia il microcosmo sociale:il cielo è turbato e la notte cala un falco è ucciso da un gufo e i cavalli di Duncan si mangiasno a vicenda.

Il buio caratterizza tutta la vicenda il solo risplende solo 2 volte e il buio della notte è interrotto solo dai lampi che illuminano la scena dipinta di rosso il colore piu importante dell’racconto ,il coloredel sangue. La notte non copre l’idea di pace e riposo ma al contrario è collegata al sonno e alla pazzia che è la punizione ideale di Macbeth e sua moglie.

Hai bisogno di aiuto in Fino al 1700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email