tells._ di tells._
Ominide 379 punti

Zola - Les Rougon-Macquart


Il titolo esteso dell'opera di Zola è il seguente: Les Rougon-Macquart, Histoire naturelle et sociale d'une famille sous le Second Empire.
L'opera è stata concepita come una ricerca scientifica, volta a confermare il seguente pensiero: il destino dell'uomo viene inevitabilmente influenzato dal contesto nel quale vive e dai suoi geni.
Ad esempio, se si nasce in un contesto sociale dove si consuma alcool abitualmente e se nella famiglia di origine si sono riscontrati casi di alcolismo, senza ombra di dubbio l'individuo in questione acquisirà con il tempo il vizio del bere.
Les Rougon-Macquart è un ciclo composto da venti romanzi, fondato essenzialmente su quattro generazioni di due rami della stessa famiglia. Da un lato, si osserva il ramo legittimo dei Rougon; dall'altro, si nota il ramo illegittimo dei Macquart (originato da una relazione adulterina).
L'opera è ambientata durante le Second Empire, nel quale si verificarono importanti cambiamenti nell'economia e all'interno del mondo operaio. Di fatto, gli individui furono condotti ad alienarsi a causa dell'ambiente di origine e del loro modo di essere.
Zola, prima di iniziare a scrivere, osserva, si documenta e conduce delle inchieste. Dopo di ché, inizia a preparare delle bozze e dei piani accurati. Di fatto, ogni romanzo è frutto di un proprio dossier preparatorio.
Zola prende spunto dai principi del Naturalismo francese.
Infine, egli è molto attento allo stile e dedica molto tempo alla rilettura e alla correzione di eventuali errori. All'interno dell'opera si verifica il fenomeno del plurilinguismo, volto a rappresentare ciascun personaggio nella maniera più vera e sincera possibile. Anche gli oggetti assumono un ruolo chiave, infatti molto spesso sono personificati (è il caso dell'alambicco).
Hai bisogno di aiuto in Letteratura Francese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email