Meeeab di Meeeab
Ominide 17 punti

Verbi servili


I verbi dovere, potere, volere si dicono verbi SERVILI quando "servono" ad arricchire a completare il significato del verbo all'infinito che essi accompagnano.
- devo arricchisce il significato aggiungendo un'idea di dovere,di necessità;
- posso arricchisce il significato dell'infinito aggiungendo un'idea di
possibilità;
- voglio arricchisce il significato dell'infinito aggiungendo un'idea di
volontà,intenzione;
● I verbi servili oltre ad arricchire il significato del verbo all'infinito ,
svolgono anche la funzione di indicare il modo e il tempo dell'azione ,
nonchè la persona che compie gli azioni.
● Assumono d'obbligo l'ausiliare Avere quando sono servili del verbo essere.

Verbi impersonali


I verbi impersonali sono dei verbi che non hanno un soggetto determinato e per questo,si usano soltanto alla terza persona singolare dei modi finiti e nei modi indefiniti.
- fenomeni atmosferici
- accadere,avvenire,succedere,bastare,importare,occorrere,bisognare,necessitare,
convenire,sembrare,parere, ...
- locuzioni
- usate alla terza persona singolare si usa si:
● Valore passivante: es. I libri si vendono in questa libreria
● Valore riflessivo proprio: es. Mauro si pettina
● Valore riflessivo apparente: es. Laura si lava i capelli
● Riflessivo reciproco: es. Lina e Pina si guardano
● Valore impersonale: es. Si dorme
● Valore intransitivo pronominale: es. Tina si vergogna
Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email