Ominide 2487 punti

La congiunzione

La congiunzione è una parte invariabile del discorso che serve a collegare ("congiungere") fra loro due parole nella stessa frase oppure due frasi.
In base alla forma distinguiamo congiunzioni:
semplici: costituite da una sola parola: e, ma, se, anche
composte: costituite da una sola parola che risulta dell'unione di più parole: affinché (al + fine + che), perché (per + che)
locuzioni congiuntive: più parole diverse usate assieme: dopo che, dal momento che
In base alla funzione che svolgono nelle frase le congiunzioni si distinguono in: coordinanti e subordinanti.
Le congiunzioni coordinanti collegano parole o frasi che sono poste sullo stesso piano. Esse si dividono in:

copulative: e, anche, pure, nè
disgiuntive: o, oppure, altrimenti
avversative: ma, però, eppure
dichiarative: cioè, infatti, in realtà
conclusive: quindi, però, per questo
correlative: e... e, o...o, non solo..
Le congiunzioni subordinanti collegano due frasi stabilendo un rapporto di subordinazione. Esse possono essere:
dichiarative: che, come
temporali: quando, mentre
finali: affinché, perché
causali: poiché, siccome
modali: come, nel modo in cui
concessive: benché, nonostante
consecutive: così...che, tanto..che
condizionali: se, purché
comparative: tanto.. quanto, così..come
interrogative: come, quanto, perché
avversative: mentre, laddove
limitative: per quanto, a meno che
eccettuative: fuorché, salvo che, tranne che
esclusive: senza, senza che

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email