Ominide 2487 punti

Tipo di complemento diretto: il complemento oggetto

Il complemento oggetto indica l'oggetto (la persona, l'animale ola cosa) su cui ricade l'azione di un verbo transitivo attivo. Il professore interroga l'alunna. Il complemento oggetto: su cui ricade l'azione.

Il complemento oggetto:


    è sempre retto da verbi transitivi attivi


    non è introdotto da preposizioni (si chiama perciò anche "complemento diretto"


    risponde alle domande 'Chi?', 'Che cosa?'

Complemento oggetto e pronomi.

Quando il complemento oggetto è espresso da un pronome personale, il pronome ha le forme complemento, forti (me, te, lui, lei, voi, loro) o deboli (mi, ti, lo, la, vi, si). La professoressa vuole voi.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email