Ominide 5255 punti

Vergine Loreley – figura leggendaria


La Vergine Loreley è una figura leggendaria famosa in Germania. Lei era una ragazza mortale e figlia di un nobile cavaliere il cui castello era situato sulla roccia e questo edificio prende dal nome dalla ragazza. Un giovane e bellissimo cavaliere vinse il suo amore e il sì di suo padre. Il giorno delle nozze era già fissato, e il cavaliere risalì il Reno fino al suo castello per preparare tutto per la festa.
Ma poco dopo si innamorò di un'altra donna e dimenticò la bella Loreley. Invano la Loreley aspettava il giorno delle nozze il suo amante.

Dal mattino presto fino a tarda sera ha guardato giù dal castello, ma il suo cavaliere non è venuto. Poi la Loreley gettò disperatamente la sua corona nuziale, si gettò in acqua e annegò. Poco dopo il vecchio padre morì di dolore, e una tempesta distrusse il castello in modo che nessuna pietra rimanesse visibile. Ma Loreley deve agire come un fantasma sulla roccia, e il suo canto attira gli uomini, incanta i loro sensi e poi li lascia affogare in acqua con le loro navi. Un giorno un nobile inviò i suoi soldati a uccidere la fanciulla per vendicare il figlio morto. I soldati riuscirono a resistere al suo canto e sarebbero riuscita ad ucciderla se lei non avesse chiamato il padre per aiutarla che inviò un cavallo di schiuma che coprì la fanciulla e così non ritornò.
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email